Siete Qui: eComesifa.it » Tech » Web » Come scegliere l’operatore internet più veloce

Come scegliere l’operatore internet più veloce

Saper scegliere l’operatore internet più veloce è importante. Tutti noi, per un motivo o per un altro, utilizziamo internet giornalmente. C’è chi lo fa per lavoro, per poter giocare ai videogame, oppure per semplice svago.

scegliere operatore internet fibra o adsl più veloce

Di fatto, però, tutti desiderano poter accedere a una connessione veloce, che non fa perdere secondi preziosi in attesa che una pagina si carichi o un download finisca. Nonostante gli operatori oggi come oggi cercano di offrire soluzioni veloci, alcune di queste potrebbero non fare al caso nostro.

Ecco perché, saper distinguere quelli con performance migliori, è importante per evitare una serie di inconvenienti e perdite di tempo.

Scegliere l’operatore internet più veloce in casa: tecnologie disponibili

Tutti ci siamo scontrati contro un problema specifico quando si parla di scegliere quella che è la velocità dichiarata e quella effettiva da un operatore telefonico al momento in cui sottoscriviamo il contratto.

Con questa guida ci prefiggiamo lo scopo di spiegarvi qual è la connessione internet più veloce e migliore per voi. Prima di tutto dovete saper distinguere le varie tecnologie utilizzate.

C’è l’ADSL, questa tecnologia arriva di solito a una velocità che non supera i 20 Mega in download e 1 Mega in upload. Alcune volte la velocità del download è inferiore, questo per una scelta da parte dell’operatore di poter offrire piani più economici ai consumatori.

La fibra ottica offre soluzioni decisamente più veloci tanto in download quanto in upload. Il problema si rintraccia nel fatto che le prestazioni di rete non sono le stesse in qualsiasi posto. Cambiano non solo da città in città, ma anche in base al quartiere. Dipende dalla tecnologia utilizzata.

Quella FTTH (Fiber to the Home) garantisce la massima velocità, fino a 1 Gigabit al secondo e 200 Mega in upload. L’altra è la FFTC (Fiber to the Cabinet), dove non si superano i 200 mega in download e i 20 mega in upload.

Operatore internet più veloce per il telefono: tecnologie utilizzate

Se devi scegliere un operatore per la connessione internet più veloce per il tuo smartphone o tablet, allora avrai bisogno di una rete mobile. Vediamo quali sono le principali tecnologie.

scegliere connessione veloce telefono

C’è la 3G, a oggi non viene praticamente più utilizzata perché la sua velocità è davvero il minimo per poter navigare. In ogni caso è supportata dalla maggior parte dei dispositivi mobili presenti in commercio. La velocità di navigazione è di 42 Mega circa.

Il più diffuso è invece il 4G LTE, è ad alta velocità e permette di arrivare a una velocità di 150 Mega. Addirittura più alta della classica connessione offerta dall’ADSL.

Per chi ha esigenze superiori è possibile accedere al 4G Plus, il LTE Advanced. E’ l’evoluzione della tecnologia 4G e consente di connettersi fino a 300 Mega di velocità. E’ già piuttosto diffuso in Italia e supporta un buon numero di device.

Un’ulteriore evoluzione del 4G LTE è il 4.5G, si trova però a metà strada anche con la tecnologia attualmente più avanzata, cioè il 5G. Permette di arrivare a una velocità di 500 mega o 1 GB in base all’operatore o alla copertura. E’ meno diffuso in Italia e non sono tanti i device compatibili con questa tecnologia.

Infine c’è il 5G, noto come l’ultimo standard presente sul mercato e che permette di garantire una buona velocità di connessione. Può arrivare a ben 2 GB. La si trova solo in alcune città e sono pochi i dispositivi che a oggi la supportano.

Consigli per scegliere al meglio

E’ facile capire come sia proprio la tecnologia scelta a fare la differenza. Prima di sottoscrivere un qualsiasi contratto però è importante capire qual è la copertura di rete di qualsiasi provider che vi offre fibra, adsl o una connessione mobile. Per copertura della rete si intende la disponibilità nella tua zona di quel determinato prodotto.

Controlla sempre se ci sono delle offerte in corso che fanno al caso tuo. In determinati periodi dell’anno infatti è piuttosto semplice che le aziende propongono sconti oppure una quantità maggiore di dati o una velocità superiore al normale.

Leggi bene il contratto per assicurarti che non ci siano clausole nascoste, periodi che ti vincolano alla compagnia e che non sei disposto ad accettare.

Leggi Anche: Internet via satellite: Cos’è e come funziona

26%
(* = link affiliato / fonte immagine: Programma Affiliazione di Amazon)
×
Prezzi e disponibilità dei prodotti sono accurate alla data / ora indicata e sono soggette a modifiche. Qualsiasi prezzo e la disponibilità delle informazioni visualizzate su https://www.amazon.it/ al momento dell'acquisto si applica per l'acquisto di questo prodotto.