Siete Qui: eComesifa.it » Tech » Mobile » Come scegliere il tuo prossimo smartphone

Come scegliere il tuo prossimo smartphone

Per scegliere il tuo prossimo smartphone devi basarti innanzitutto sulle tue esigenze, poi su altre caratteristiche che vedremo insieme.

Partendo da queste potrai scandagliare le offerte presenti sul mercato e le caratteristiche specifiche di ogni marchio e dispositivo mobile al fine di trovare il prodotto adatto ai tuoi specifici bisogni.

scegliere lo smartphone adatto

Tieni presente che molti prodotti appaiono simili ma il mondo della telefonia mobile offrendo uno stuolo di possibilità che si adattano a qualunque esigenza presentano alcune similitudini ma anche moltissime differenze.

Le esigenze personali per un adeguata scelta del telefonino

Come anticipato prima di inoltrarci nelle caratteristiche tecniche dei diversi telefonini che puoi trovare sul mercato, dovrai fare mente locale su quelle che sono le tue reali esigenze nella quotidianità.

Per comprenderle ti basterà porti alcune semplici domande, eccone una panoramica a seguire:

  • Stai cercando uno smartphone che metta insieme vita privata e lavoro?
  • Necessiti di un dual SIM?
  • Quali cose desideri avere sul tuo smartphone, quali sono quelle a cui non ti senti di rinunciare?
  • Quanto pesa nella tua vita un approccio multitasking?
  • Ti occorre molta memoria interna?
  • L’obiettivo della fotografia è molto importante per te?
  • La grafica e quindi uno smartphone che abbia anche fini ludici, ha importanza per te?

Il sistema operativo migliore per te

Un aspetto collegato alle caratteristiche del tuo prossimo smartphone è quello del sistema operativo, cosa preferisci: iOS o Android?

Il primo come saprai viene installato solo su dispositivi mobili a marchio Apple mentre Android è il sistema operativo più diffuso sul mercato perché viene installato su doversi marchi di telefonini.

Entrambi hanno specifiche che li rendono unici e adattabili a qualunque tua esigenza.

caratteristiche telefono da comprare

iOS presenta queste caratteristiche:

  • Una produttività le cui funzioni sono immediatamente raggiungibili attraverso pochi tocchi.
  • Una scarsa personalizzazione, il tutto basato sulla velocità.
  • Intuitività e semplicità di utilizzo anche per persone che non hanno mai avuto modo di interfacciarsi con questo sistema operativo.
  • La qualità delle applicazioni in iOS è davvero elevata, questo produce una quasi totale assenza di lag e impuntamenti.

Queste appena evidenziate sono le caratteristiche principali del sistema operativo iOS.

Caratteristiche sistema Android:

  • Un ampia scelta di prodotti adatta a qualsiasi tasca.
  • Possibilità di personalizzare il sistema operativo nei minimi dettagli.
  • Se sei un utente esterno potrai installare App di terze parti e quindi non solamente quelle che puoi scaricare dal Play Store.
  • Diversi modelli forniscono la possibilità di espandere la memoria tramite micro SD.

Come scegliere lo smartphone ideale

Se utilizzi lo smartphone per lavoro ovviamente questo dispositivo dovrà garantirti il massimo in qualunque situazione.

In tal caso il consiglio è quello di scegliere un prodotto di fascia alta o top di gamma così che tu possa avvalerti di un telefonino che riesca a garantirti almeno 6GB di memoria RAM (se il sistema operativo è Android) .

Ricordati che la quantità di memoria volatile minima, sotto la quale non è il caso di scendere, è di 4GB di memoria RAM.

Come orientarsi tra le varie fasce di prezzo

Quanto costa uno smartphone? Per capirlo puoi fare riferimento alle fasce di prezzo che determinano anche la gamma del dispositivo.

fasce di prezzo telefonini

Dovrai osservare il costo medio di uno smartphone di fascia bassa, che in linea di massima va a separarlo dai cellulari di fascia economica, questi ultimi si aggirano attorno ai 200/250€.

Invece, uno smartphone di fascia media oscilla tra i 250€ per arrivare ad un massimo di 650€.

La fascia alta fa lievitare il costo dei dispositivi mobili, questi partono dai 650€ per arrivare a superare i 1000€.

La fascia alta, evidentemente, propone cellulari per coloro che cercano strumenti performanti, adatti allo svago, alla grafica, al lavoro e molto versatili.

La fascia media si adatta ad un buon compromesso tra le due fasce che restano molto diverse tra loro, mentre la fascia bassa può essere adatta a chi non richiede prestazioni di livello superiore ma necessita di uno smartphone per le più comuni gestioni della quotidianità.

Conclusioni per scegliere lo smartphone giusto

Qualunque sia la tua scelta il consiglio è quello di non correre dietro all’ultimo modello se non ne hai stretta necessità e non abbisogni delle ultime novità che lo smartphone può proporti ed offrirti, nel mercato le proposte non si contano e molti sono i brand noti e meno noti che propongono dispositivi mobili interessanti, quindi per orientarti al meglio pensa unicamente ai tuoi bisogni.

Leggi Anche: Come aumentare la durata della batteria dello smartphone

35%
(* = link affiliato / fonte immagine: Programma Affiliazione di Amazon)
×
Prezzi e disponibilità dei prodotti sono accurate alla data / ora indicata e sono soggette a modifiche. Qualsiasi prezzo e la disponibilità delle informazioni visualizzate su https://www.amazon.it/ al momento dell'acquisto si applica per l'acquisto di questo prodotto.