Come scegliere il collega universitario ideale

Scegliere colleghi università

Siete entrati da poco nell’ambiente universitario e avete dubbi  su quale cerchia di amici possa essere la migliore per il vostro percorso?

Iniziamo subito col dire che il clima che frequenterete sarà differente rispetto a quelli che avete già affrontato, poiché, a differenza della scuola superiore, all’università non tutti studiano le stesse materie o hanno le stesse lezioni da seguire.

Se siete determinati a finire il prima possibile questa fase degli studi, allora conterà non solo seguire le lezioni e prendere appunti, ma anche circondarsi di persone che avranno il vostro stesso obiettivo.

Ecco qui elencati dei valori che vi faranno capire quali colleghi saranno dei buoni compagni di studio:

  1. In alcune facoltà è richiesta la presenza obbligatoria per essere idonei allo svolgimento degli esami, per questo è importante che il vostro collega segua le lezioni con costanza, così da non perdere la possibilità di ottenere informazioni utili al conseguimento della materia in questione. Potrebbe essere anche una buona spalla nel caso in cui un vostro impegno sia inderogabile ed avreste bisogno di una firma.
  2. Una caratteristica importante, per la quale scegliere un compagno di studi ideale, è il modo in cui è solito affrontare un vostro risultato positivo rispetto ai suoi traguardi. L’invidia è uno dei peggiori difetti al quale dovrete badare nella vostra scelta, poiché le soddisfazioni, oltre che godersele in primis per se stessi, è piacevole condividerle con le persone vicine: l’altruismo può essere, quindi, un punto forte per continuare la reciproca collaborazione.
  3. Nel caso in cui dovrete sostenere un esame in formato scritto, il collega che non chiede nulla ai suoi vicini potrebbe fare al caso vostro, dato che probabilmente sarà in grado di svolgere la prova senza bisogno di aiuti esterni e nel contempo potrà aiutarvi nel caso in cui abbiate un vuoto improvviso per la forte ansia del momento. Ovviamente, nel caso contrario, dovrete essere pronti a dargli manforte, così da rispettare il tacito patto di fedeltà che si verrà a instaurare tra voi.

Leggi Anche: Come si fa a studiare bene

Come scegliere il collega universitario ideale ultima modifica: 2016-07-30T07:18:38+00:00 da eComesifa.it

Ultimo aggiornamento 2017-09-22 at 09:33 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here