Come scegliere i fiori per il matrimonio

fiori e bouquet per le nozze

Si sta avvicinando il lieto giorno delle nostre nozze: molto probabilmente le prime cose che si intendono definire quando si progetta il giorno del matrimonio, sono la lista degli invitati, l’abito da sposa, l’abito delle damigelle e la scelta della location.

Eppure c’è molto altro dietro, tra cui un dettaglio che viene spesso trascurato ma che viene certamente notato da tutti gli invitati, persino dai meno attenti: la scelta dei fiori per le nostre nozze.

Uno dei consigli che tutti i wedding planner danno e che dobbiamo ricordare all’inizio: non si tratta di compiacere gli invitati e loro gusti, né esistono scelte azzeccate o meno adatte per le nostre nozze, si tratta semplicemente di ciò che preferiamo fare in base a quelli che sono i nostri gusti.

I suggerimenti, quindi, chiunque li dia, sono semplicemente basati su quelle che sono le tradizioni dei matrimoni e i consigli sul gusto e sul design generale, ma tutto dev’essere basato in base a quelle che sono le esigenze e i gusti degli sposi.

La cosa principale che dobbiamo tenere a mente quando scegliamo i fiori riguarda in particolar modo il colore.

I fiori vengono scelti soprattutto in base a quello che è il tema del matrimonio e quello che riguarda la sposa: se quest’ultima indossa un abito bianco, generalmente si tenderà a scegliere dei fiori che abbiano un colore a tema con quello del vestito.

Per il bianco vanno bene anche le rose, sebbene ci siano molti dibattiti su questo tema, la camelia, il narciso e la gardenia.

La gardenia generalmente viene scelta da pochi, in quanto ha più le funzioni di fiore da giardino e viene poco considerata per le nozze, anche se si tratta di un fiore molto elegante che può essere utilizzato in tutti i casi, anche quando si parla di matrimoni.

Per il rosso, se questo è il tema delle nostre nozze, va bene anche la stella di Natale ma ovviamente bisognerà trovarsi in una determinata stagione perché la cosa abbia un senso.

La dalia, la gerbera e la rosa rossa sono tre fiori che si adattano bene se il tema del matrimonio è il rosso, perché hanno un colore anche molto elegante, non eccessivamente acceso, che certamente non passa inosservato ma che nemmeno colpisce troppo lo sguardo, dunque si adatta ad ogni tipo di circostanza.

Per quanto riguarda invece il giallo, il girasole può essere anche un fiore di buon auspicio per il matrimonio.

Leggi Anche: Come realizzare gli inviti di matrimonio

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.