Siete Qui: eComesifa.it » Tech » Computer » Software » Sistemi Operativi » Come scaricare e Installare Windows 11

Come scaricare e Installare Windows 11

Ecco la guida per chi vuole sapere come scaricare ed installare l’ultimo arrivato dei sistemi operativi di casa Microsoft, Windows 11. Scopri come farlo nell’articolo completo qui.

Dopo un po’ di anni finalmente Microsoft si è decisa a produrre e pubblicare un nuovo prodotto software, sistema operativo, successivo a Windows 10: Windows 11.

scaricare windows 11

Non è ancora pubblico e disponibile in realtà, ma è possibile reperire sul web alcune immagini e link per scaricare la ISO di installazione di Windows 11.

ATTENZIONE: Dobbiamo però chiarire la questione, la versione Windows 11 non arriverà in poco tempo, anzi, ce ne vorrà un po’ prima che diventi una normalità come Windows 10, ma non è una versione beta né tanto meno una RTM.

Però, per chi volesse dare una prima occhiata a Windows 11 prima di tanti utenti, questo è articolo è perfetto. Vediamo come scaricare e installare Windows 11 sul computer.

Quali sono novità di Windows 11?

Come già detto in precedenza si tratta ancora di una versione preliminare del nuovo sistema operativo, tuttavia vi sono già diverse novità che lo differenziano da Windows 10. Di seguito quelle che per ora sono le nuove feature disponibili:

  • Nuovi sfondi
  • Nuovi temi
  • Nuova barra delle applicazioni
  • Nuovo menu Start
  • Nuovo menu di ricerca
  • Nuovo stile bordi finestre
  • Nuove icone
  • Nuova modalità scura
  • Nuovo Microsoft Store
  • Ritornano i Widget

Link per Scaricare e Installare Windows 11

Se siete interessati a dare una prima occhiata a Windows 11 vi basterà utilizzare VirtualBox. La prima cosa da fare è scaricare VirtualBox sul vostro PC mediante l’apposito sito Web ed effettuarne l’installazione.

Installato tale applicativo, dovrete impossessarvi dell’ISO di Windows 11 che potete scaricare da uno dei seguenti link:

Link 1 Windows 11

Link 2 Windows 11

Link 3 Windows 11

installare windows 11

Effettuato il download della ISO di Windows 11 dovrete:

  1. Aprire l’app VirtualBox
  2. Pigiare sul pulsante Nuovo posto in alto 
  3. Dopo aver scelto un nome a piacere
  4. Selezionare la voce Windows 10 (64-bit)

Nelle schermate che seguiranno basterà confermare le impostazioni predefinite. Una volta che la macchina virtuale è pronta:

  1. Dovrete selezionarla dal menu laterale sinistro
  2. Cliccare sul pulsante Impostazioni
  3. Quindi su Archiviazione
  4. Selezionare il disco ottico virtuale (Vuoto)
  5. Ed infine premere sull’icona a forma di disco posta in alto a destra
  6. Selezionare la voce Scegli un file di disco

Dalla schermata che comparirà dovrete:

  1. Selezionare il file ISO di Windows 11 scaricato in precedenza
  2. Pigiare sul tasto OK
  3. Fatto ciò, dovrete avviare la macchina virtuale cliccando sul tasto Avvia posto in alto nella schermata

A questo punto vedrete comparire la schermata dove:

  1. Selezionare lingua disponibile solo Inglese
  2. Area geografica e tastiera
  3. Impostate le vostre preferenze
  4. Dovrete cliccare sul pulsante Next
  5. Subito dopo su Install Now

Nella finestra dove viene chiesta la licenza:

  1. Dovrete premere in basso su I don’t have a product key
  2. Per poi selezionare Windows 11 Pro
  3. Fare click su Next
  4. Apporre il segno di spunta per accettare la licenza d’uso
  5. Premere nuovamente su Next

Infine, dalla schermata successiva apparsa, dovrete cliccare su Custom: Install Windows only (Advance), selezionare il disco virtuale vuoto ed infine cliccare su Next per far partire l’installazione di Windows 11.

Come configurare Windows 11

installare e configurare windows 11

Una volta completata l’installazione, la macchina virtuale verrà riavviata dopodiché dovrete effettuare la configurazione iniziale del nuovo sistema operativo.

Nella prima schermata che comparirà:

  1. Dovrete pigiare Yes
  2. Quindi proseguire selezionando la tastiera italiana
  3. Selezionare Uso personale
  4. Fatto ciò, vi verrà richiesto di inserire un account Microsoft. Poiché si tratta di una semplice prova, potrete utilizzare l’account locale pigiando prima su Sign-in Options
  5. Dopodiché su Offline account ed infine su Limited Experience

A questo punto ciò che rimarrà da fare è:

  1. Inserire un nome utente
  2. Scegliere una password (facoltativo)
  3. Rispondere a tutte le domande inerenti alla privacy
  4. Completati tali passaggi, sarete finalmente in grado di dare un primo sguardo a Windows 11

Facci sapere come vi sembra e quali sono le prime impressioni avute all’approccio con il nuovo arrivato di casa Microsoft.

Leggi Anche: Come creare e montare i File ISO

(* = link affiliato / fonte immagine: Programma Affiliazione di Amazon)
×
Prezzi e disponibilità dei prodotti sono accurate alla data / ora indicata e sono soggette a modifiche. Qualsiasi prezzo e la disponibilità delle informazioni visualizzate su https://www.amazon.it/ al momento dell'acquisto si applica per l'acquisto di questo prodotto.