Come sbiancare i denti con il carbone attivo

sbiancare i denti con il carbone

Avere denti bianchi e puliti, è il segreto di un sorriso smagliante. Purtroppo però, a causa di alcuni fattori, come ad esempio il fumo, il caffè, oppure il consumo di alcuni farmaci e cattive abitudini alimentari, il colore bianco dello smalto dei denti, tende a ingiallirsi, rovinando il sorriso e in generale l’aspetto del viso.

Per chi si ritrova ad avere dei denti gialli o rovinati dal tempo, diventa imbarazzante anche sorridere e quindi la qualità della vita, finisce inevitabilmente ad essere minati.

Come sapete, ormai esistono moltissimi prodotti per sbiancare i denti, dalle strisce sbiancanti al laser per lo sbiancamento dentale, purtroppo questi trattamenti hanno dei costi a volte elevati. Noi di eComesifa.it, però, come sempre abbiamo trovato la soluzione ai vostri problemi.

In questa guida, infatti, vi aiuteremo, utilizzando un ingrediente naturale, a sbiancare i denti con il carbone attivo, spendendo poco.

Avrete sicuramente sentito parlare delle proprietà sbiancanti del carbone attivo, è veramente efficace ed è una valida alternativa a laser o gel sbiancati e tra le altre cose, non rovina lo smalto dei denti.

Perché il carbone attivo sbianca i denti:

Vediamo perché il carbone attivo è efficace per lo sbiancamento dei denti:

  • Il carbone attivo, ha delle proprietà naturali che lo rendono in grado di assorbire i tannini che macchiano i denti.
  • Grazie alle sue proprietà antibatteriche e antimicotiche, riesce ad assorbire le tossine e i batteri presenti sui denti e nella bocca, rendendo il vostro sorriso bianco e luminoso.

Come utilizzare il carbone attivo per sbiancare i denti

Di seguito, elenchiamo i sistemi più efficaci per sbiancare i denti con il carbone attivo. Potete trovare il carbone attivo in commercio, sia in polvere che in capsule.

Potete utilizzare il carbone attivo insieme al dentifricio

Per il primo trattamento per sbiancare i denti, utilizzeremo il carbone attivo, aggiungendolo al vostro dentifricio. Consigliamo di usare il carbone attivo in polvere.

  1. Dovete mescolare un cucchiaino di dentifricio con mezzo cucchiaino di carbone attivo in polvere.
  2. Spalmate la miscela preparata sullo spazzolino e spazzolate bene i denti come fate normalmente.
  3. Sciacquate bene la bocca dopo aver finito di lavare i denti.

Potete ripetere questo trattamento sbiancante ogni giorno.

Sbiancare i denti con carbone attivo e sale

Altro trattamento sbiancante, vede l’aggiunta del sale alle proprietà del carbone attivo.

  1. Unite mezzo cucchiaino di carbone attivo in polvere con mezzo cucchiaino di sale marino, mescolate bene.
  2. Spalmate il composto ottenuto sullo spazzolino e lavate bene i denti come fate di solito.
  3. Finito di lavare i denti, sciacquate bene la bocca.

Il trattamento, va ripetuto per 2 volte la settimana.

Trattamento sbiancante con carbone attivo e olio di cocco

Questa volta, sfruttiamo anche le proprietà dell’olio di cocco per sbiancare i denti in modo efficace.

  1. Mescolate un cucchiaio di olio di cocco con mezzo cucchiaino di carbone attivo in polvere.
  2. Spalmate la miscela sui denti, massaggiando leggermente per circa 5 minuti, quindi sciacquate abbondantemente la bocca fino a quando, il carbone non sia del tutto sparito dai denti.

Potete ripetere questo trattamento per 3 volte la settimana per ottenere i migliori risultati.

Leggi Anche: 2 Maschere naturali per la pulizia del viso

Come sbiancare i denti con il carbone attivo ultima modifica: 2017-10-17T20:43:56+00:00 da eComesifa.it

Ultimo aggiornamento 2017-09-22 at 09:33 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here