Come sbarazzarsi dei peli incarniti

La rasatura e la depilazione, sono dei gesti che normalmente accompagnano le nostre abitudini di bellezza e spesso, inevitabilmente, espongono la pelle alla formazione di piccoli fastidi.

Tra i problemi più comuni, ci sono sicuramente i peli incarniti. Nella maggior parte delle situazioni, sono un problema puramente estetico mentre in altri, questo tipo di irritazione, può provocare molto dolore.

Per eliminare i peli incarniti, lo staff di ecomesifa.it, in questa breve guida, vi rivela alcuni preziosi rimedi naturali da preparare facilmente a casa.

Dovete sapere, che il loro utilizzo vi aiuta a eliminarli e inoltre, ne previene la comparsa. Nello specifico, vediamo cosa occorre e come si preparano i nostri trattamenti naturali, per eliminare gli odiosi peli incarniti.

Rimedi naturali per eliminare i peli incarniti

Di seguito, vedremo insieme quattro soluzioni per eliminare i peli incarniti, completamente naturali e facili da preparare.

La Camomilla

Avete bisogno di:

  • 1 bustina di camomilla
  • 75 ml di acqua
  • batuffoli di cotone

Come si prepara

  1. Dovete semplicemente versare 75 ml di acqua in un pentolino, mettere sui fornelli a fuoco lento e portarla ad ebollizione.
  2. Successivamente, appena l’acqua bolle, togliere dal fuoco, aggiungere la bustina di camomilla e lasciare in infusione per 20 minuti.
  3. A questo punto, non vi resta che immergere dei soffici batuffoli di cotone nella camomilla, strizzarli per eliminare il liquido in eccesso e applicarli, per 10 minuti, sulle parti del corpo dove sono presenti i peli incarniti.

Dovete sapere, che la camomilla, contiene proprietà antinfiammatorie e calmanti, che dilatano i pori, permettendo ai peli incarniti di tornare in superficie.

Per ottenere buoni risultati, cercate di ripetere questa operazione almeno 2 volte al giorno.

Il Miele

Avete bisogno di:

  • 2 cucchiai di miele (biologico)
  • il succo di 1/2 limone

peli incarniti

Come preparare il trattamento

  1. In una piccola ciotola, mettere le dosi indicate di miele e succo di limone e mescolare con cura con un mestolo in legno fino a quando il composto non si è perfettamente amalgamato.
  2. Aiutandovi con un pennello pulito, stendete questo trattamento naturale dove compare l’irritazione e lasciate agire per circa 15 muniti.
  3. Trascorso questo breve tempo, sciacquare bene la parte trattata con acqua tiepida e ripetere l’applicazione un paio di volte al giorno, fino a riscontrare la totale eliminazione del pelo incarnito.

Il miele è un potente antibiotico naturale, che attenua le infiammazioni. Il limone, invece, possiede proprietà disinfettanti e quindi, l’unione di questi due ingredienti, elimina la fastidiosa presenza dei peli incarniti.

Il Sale grosso

Avete bisogno di:

  • 1 cucchiaio di sale grosso
  • 2 cucchiai di olio extra vergine di oliva

rimedio per i peli incarniti con il sale

Come si fa

  1. Per la preparazione, utilizzare una piccola ciotola, dove mettere la quantità indicata di sale grosso e olio extravergine di oliva, quindi mescolare con un mestolo in legno, per un paio di minuti.
  2. Prima dell’applicazione, lasciare riposare questa miscela per circa 20 minuti. Questo tempo di riposo, permette alle proprietà “curative” contenute nel sale e nell’olio, di fondersi completamente tra di loro.
  3. Come si applica? Semplice, bisogna massaggiare la miscela preparata sulla pelle umida, come un classico scrub. Applicatelo sulle zone dove compaiono i “peletti incarniti” e prima di risciacquare senza utilizzare alcun detergente, attendere un minuto.

Per eliminare i peli incarniti, è bene ripetere l’applicazione di questo trattamento un paio di volte a settimana.

Il sale calma l’infiammazione, l’olio idrata la pelle e insieme, favoriscono la rimozione dei peli incarniti.

Il cetriolo

Avete bisogno di:

  • 1/2 cetriolo
  • 50 ml di latte (intero)

Come si prepara il trattamento

Lavare bene il cetriolo e tagliarne la metà, in sottili fettine, quindi metterlo nel frullatore, aggiungere il latte intero e frullare fino a ottenere una crema densa e cremosa.

Una volta ottenuta la giusta consistenza, versare il contenuto in un recipiente, coprirlo con la pellicola trasparente e prima di utilizzarlo, lasciare raffreddare in frigorifero per 5 ore.

Quando il tempo di riposo è trascorso, stendere la crema direttamente sulla pelle, nelle zone dove compaiono gli odiosi peli incarniti.

Lasciare agire il trattamento per almeno 20 minuti e in seguito, sciacquare solamente con acqua tiepida.

Ripetere l’applicazione, 1 o 2 volte al giorno.

Il cetriolo e il latte, contengono delle eccellenti proprietà antinfiammatorie e molte vitamine. Queste qualità, agiscono sull’irritazione, favorendo la guarigione del problema.

E adesso, con questi rimedi naturali, potete dire addio ai peli incarniti!

Leggi Anche: Gli alimenti per contrastare l’invecchiamento cutaneo

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.