Come riutilizzare i gusci delle uova

utilizzo dei gusci uovo

Come riutilizzare i gusci delle uova? Ci avete mai pensato? Se riuscite a non romperli del tutto potete riutilizzarli per creare delle piccole idee.

Quest’idea m’è venuta per caso: solitamente per Pasqua si usa consumare le uova bollite e dipingere i gusci, ma perché non creare qualcosa di nuovo? Utilizzarli per decorare il balcone, per farci delle piccole candele etc?

Come riutilizzare i gusci delle uova: usi nell’orto

In primis va detto che i gusci di uovo sono molto utili per tenere lontane le lumache dall’orto. E sono un efficace fertilizzante.

Basta pestare i gusci e cospargerli nel terreno o attorno alle piante prese di mira dalle lumache. In particolare si consigliano per fertilizzare il terreno in cui crescono i pomodori.

Come riutilizzare i gusci delle uova: usi domestici

Bene, senza perderci in ulteriori chiacchiere, vediamo come possiamo utilizzare i gusci delle uova nella vita quotidiana.

  • Per tagli e piccole ferite: staccate delicatamente la membrana interna e avvolgetevi il taglietto delle dita per facilitarne la guarigione.
  • Riduce l’amarezza del caffè: basta mettere a bollire dei gusci d’uovo nel caffè (lavato ovviamente).
  • Affilare le lame del frullatore: congelare i gusci e poi frullarli con dell’acqua per delle lame pulite ed affilate.
  • Mal di pancia dei cani: polverizzate un guscio in modo che diventi polvere e mischiatelo a del riso non condito.
  • Candele per la casa: ponete uno stoppino al centro del guscio di uovo aperto sulla sommità e riempite di cera liquida profumata. Volendo potete colorare o decorare i gusci delle uova.
  • Maschere rinforzanti per le unghie: unite un guscio di uovo polverizzato a del burro di karitè e massaggiate sulle unghie per una decina di minuti.
  • Piccoli vasi: riempite i gusti di uovo di terriccio e ponetevi al centro dei semini di piantine aromatiche o piccole piantine già cresciute. Potete anche fare l’esperimento dei ceci e delle lenticchie con i vostri bambini per far loro vedere come funziona la germinazione.
  • Maschera per il viso: unite un paio di gusci polverizzati a del miele, del bianco d’uovo e dell’argilla bianca. Tenere in posa 20 minuti. E’ un’ottima maschera schiarente e levigante.
  • Sbiancante: sembra che ponendo dei gusci in un retino dentro la lavatrice si riesca a sbiancare i capi o a togliere le macchie.
  • Pulire le pentole macchiate o incrostate: strofinare i gusci di uovo nella pentola per togliere i residui incrostati o le macchie.

Leggi Anche: Come utilizzare gusci delle uova in giardino

[adinserter block=”10″]

Come riutilizzare i gusci delle uova ultima modifica: 2018-03-22T09:09:41+00:00 da eComesifa.it

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.