Come rinnovare un vestito

Avete presenti quegli abiti che tanto avete amato e che ad oggi sono non logori ma magari sbiaditi o presentano delle problematiche che pensate non possano essere risolte?

Una soluzione, o anche più d’una c’è sicuramente e la nostra guida di oggi mira a fornirvele.

Vestito vecchio? Restyling!

Ebbene si nulla è perduto potrebbe essere il motto che sovraintende a questo tipo di pratica da definire anche come Handmade o DIY, acronimo di “fattelo da solo” anche se in questo quadro è improprio parlare di Do it Yourself, più consono è ammettere che un vestito magari che ha qualche anno e che ci piace molto può ancora essere utilizzato ancora sotto un altra “veste”.restylingvestito3

Il gioco di parole aiuta, anche se pessimo, a comprendere che non necessariamente un capo di abbigliamento deve essere buttato nella pattumiera se presenta dei piccoli difetti come ad esempio dei pallini localizzati in un unica area, o una macchia indelebile circoscritta.

Ovviamente se il vostro vestito è sgualcito fuori misura questo non è il progetto di restyling che fa al caso vostro, ma nei restanti casi vedremo come risistemare ciò che è rovinato per così dire.

Da un Vestito ad un vestitino per la bimba

Ebbene se siete mamme e avete una bambina piccola e magari una macchia sul vostro vestito che non riuscite a togliere ecco una soluzione, potete confezionare un vestito smanicato per la vostra piccola.

La procedura è la seguente:

  1. prendete le misure di vostra figlia
  2. prendete il vostro vestito
  3. tagliate le aree che hanno dei problemi (macchie, sfilettatura del tessuto etc….)
  4. il rimanente lo selezionate e con le misure precedentemente prese e con il carta modello che avrete acquistato o realizzato voi stesse potrete ricavarvi il vestitino
  5. non vi resta che cucirlorestylingvestito2

Da un Vestito ad una maglia

Mettiamo invece il caso che la parte rovinata del vostro vestito si trovi nella parte bassa del suo vestito, a questo punto potrete toglierla e ricavare dal vestito una maglietta.

Questo progetto è semplice.

  1. tagliate le aree del vestito che presentano difetti
  2. poi fare l’orlo a questa parte tagliata se desiderate un modello semplice e ben fatto
  3. alternativamente potete fare in modo che la parte tagliata si sfilacci in un modello post-punk, dovrete realizzare voi la sfilacciatura tirando i singoli fili di tessuto, un operazione minuziosa insomma….restylingvestito

Infine se tutto ciò non vi aggrada potete semplicemente accorciare il vostro vestito precedente rendendolo un mini dress come quello che vedete nell’immagine poco sopra.

Anche tale operazione è semplice a meno che non intendiate realizzare anche le balze e/o delle decorazioni di un certo tipo ad esempio con perline e affini che ruberebbero molto del vostro tempo anche se comunque il risultato che ne emergerebbe sarebbe fantastico e ripagherebbe del tempo impiegato.

Ora avete tre diverse idee per sistemare il vostro vestito tanto amato e che potrete indossare nuovamente sotto un altra forma, certamente diversa e alternativa rispetto a prima ma sarà comunque una forma che avrete scelto voi e che quindi vi piacerà.

Leggi Anche: Come abbinare il colore oro

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.