Come rimuovere le estensioni di Google Chrome

rimuovere estensione google chrome

Se certificate e funzionanti, le estensioni per browser, possono risultare molto utili. Purtroppo però, di tanto in tanto, capita che una di queste estensioni, finisca per bloccarsi o non funzionare come dovrebbe, così Google Chrome smette di funzionare.

Visto che anche io mi sono imbattuto in questo fastidioso problema, ho deciso di aiutarvi a eliminare le estensioni di Chrome in modo sicuro, spiegandovi passo passo come fare.

Di solito, per disinstallare le estensioni del browser di Google, il metodo più veloce è quello di digitare il comando chrome://extensions nella barra degli indirizzi di Chrome.

Si aprirà una finestra contenente tutte le estensioni installate sul browser.

Ora potete semplicemente cliccare la voce “Rimuovi” accanto all’estensione che desiderate eliminare.

estensioni google chrome

Come rimuovere le estensioni di Chrome che non vengono visualizzate

Se l’estensione che vi da problemi non compare nell’elenco, potete risolvere cercando manualmente le estensioni nella cartella di Google Chrome. Per farlo dovete:

    1. Chiudere il browser Google Chrome
    2. Trovare la posizione della cartella predefinita del browser, che varia a seconda del sistema operativo installato sul computer.

Per Windows Windows 7/8/10
C:\Users\NOME UTENTE\AppData\Local\Google\Chrome\User Data\Default\Extensions

Dovete sostituire NOME UTENTE con il nome del vostro profilo.

Dentro la cartella Extensions, troverete diverse cartelle, una per ogni estensione di Chrome installata sul computer. Come vedete nello screenshot in basso, i nomi delle cartelle sono strani e poco comprensibili.

cartella estensione google chrome

Ora, per trovare l’estensione che crea il problema a Chrome, entrate nelle varie cartelle e per sapere di quale estensione si tratta aprite con Notepad il file manifest.json e tra le varie righe di codice, troverete il nome dell’estensione.

Una volta trovata l’estensione che vi da problemi e che volete eliminare, vi basterà cancellare la cartella contenente l’estensione.

Se anche dopo la rimozione manuale dell’estensione il vostro browser chrome continua a dare problemi, potete provare a seguire i consigli che Google mette a disposizione cliccando QUI.

Leggi Anche: Come bloccare le pubblicità invasive su Google Chrome

[adinserter block=”6″]

Come rimuovere le estensioni di Google Chrome ultima modifica: 2018-05-09T10:26:45+00:00 da eComesifa.it

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.