Siete Qui: eComesifa.it » Tech » Computer » Software » Come ridimensionare un gruppo di immagini su Windows 10

Come ridimensionare un gruppo di immagini su Windows 10

Vuoi ridimensionare velocemente un gruppo di immagini su Windows 10? Grazie a PowerToys di Microsoft puoi farlo direttamente da Esplora file, senza bisogno di aprire un editor di immagini o installare altri programmi sul computer. Vediamo come si fa per configurare e utilizzare PowerToys Image Resizer.

ridimensionare gruppo immagini

PowerToys Image Resizer

Se utilizzi il sistema operativo Windows 10, il ridimensionamento in blocco delle immagini è possibile con pochi clic del mouse utilizzando le funzionalità di “Image Resizer” incluso in Microsoft PowerToys, una suite di utility gratuita per tutti gli utenti di Windows 10.

Image Resizer ti permette di ridimensionare un gruppo di immagini individuate in Esplora file semplicemente cliccando con il tasto destro del mouse. Tutte le immagini ridimensionate con Resizer verranno salvate nella stessa posizione delle immagini originali.

Installare PowerToys Image Resizer

La prima cosa da fare, se non è già installato sul computer, è scaricare Microsoft PowerToys dal sito ufficiale di Microsoft.

scaricare image resizer

L’ultima versione disponibile di solito è elencata nella parte superiore della pagina di download. Cerca un file EXE tipo ” PowerToysSetup-0.29.3-x64.exe” (i numeri cambieranno in base alla versione disponibile). Scarica ed esegui quel file.

Al termine del processo di installazione, devi avviare PowerToys facendo doppio clic sull’icona sul desktop oppure dal menu Start e poi cliccare su “Ridimensionamento immagini” che trovi nella barra laterale. A questo punto, devi assicurarti che che l’interruttore “Abilita ridimensionamento immagini” sia impostato su “Attivato”.

abilitare image resizer

Una volta verificata l’impostazione, puoi chiudere la finestra di PowerToys e provare a ridimensionare le immagini dalla finestra Esplora file.

Come ridimensionare le immagini da Esplora file o dal desktop

Bene, con Image Resizer abilitato, il ridimensionamento delle immagini è semplicissimo e bastano pochi clic del mouse.

Per prima cosa, devi individuare tutte le immagini che vuoi ridimensionare. Magari puoi copiarle tutte dentro una cartella in modo da averle tutte ben visibili.

Ora devi selezionare il gruppo di immagini con il mouse, quindi premere il tasto destro del mouse su una delle immagini selezionate. Nel menu che si apre, bisogna selezionare “Ridimensiona immagini”.

rimpicciolire le immagini

A questo punto si dovrebbe aprire la finestra di Image Resizer. Scegli dall’elenco (oppure digita negli appositi spazi) quale dimensione debbono avere le immagini ridimensionate, quindi seleziona le opzioni che fanno al caso tuo e poi fai clic sul pulsante “Ridimensiona”.

ingrandire immagine

Ricorda che le immagini ridimensionate saranno salvate nella stessa cartella delle immagini di origine. Hai visto, è facile ridimensionare un gruppo di immagini tutte insieme.

Impostazioni avanzate di Image Resizer

Volendo puoi impostare le dimensioni delle immagini che sono elencate nella finestra Image Resizer che compare quando si ridimensionano le immagini. Per farlo devi avviare PowerToys e cliccare su “Ridimensionamento immagini” nella barra laterale.

dimensione foto

Nella pagina delle opzioni di Image Resizer, come vedi, ci sono tre sezioni principali che ti permettono di personalizzare alcune impostazioni del programma.

La prima sezione, denominata “Dimensioni immagine”, definisce un insieme di profili che poi ritroverai quando esegui Image Resizer di Microsoft (c’è anche un’opzione per una dimensione personalizzata quando utilizzi il programma). In questa sezione puoi modificare uno qualsiasi dei profili oppure aggiungere la tua dimensione personalizzata predefinita.

La sezione successiva, chiamata “Codifica”, permette di impostare l’estensione del file ridimensionato, la qualità dell’immagine e la compressione.

Infine, c’è la sezione “File”, che permette di specificare come verrà rinominato il file immagine. Per impostazione predefinita il file sarà “nome del file originale” più “dimensione”.

Comunque puoi anche non modificare nessuna delle impostazioni di Image Resizer, perché funziona benissimo anche con le impostazioni predefinite, però se vuoi provare a cambiarle, puoi farlo.

Leggi Anche: Come trovare immagini senza Copyright in modo Gratuito

(* = link affiliato / fonte immagine: Programma Affiliazione di Amazon)
×
Prezzi e disponibilità dei prodotti sono accurate alla data / ora indicata e sono soggette a modifiche. Qualsiasi prezzo e la disponibilità delle informazioni visualizzate su https://www.amazon.it/ al momento dell'acquisto si applica per l'acquisto di questo prodotto.