Come rendere luminosa una casa buia

illuminare stanze buie

Soprattutto quando si abita in grandi città, le case belle e luminose con grandi vetrate da sogno, sono spesso vendute a prezzi esorbitanti.

Ci si accontenta quindi di vivere negli appartamenti dei condomini, che sono spesso piuttosto piccoli, scomodi e visibilmente bui e tristi. Una casa cupa va a influire in modo negativo sul benessere di chi ci vive dentro.

I benefici di avere ambienti con molta luce, invece, sono molteplici e porteranno ad un miglioramento fisico e dell’umore. Di seguito vedremo come rendere luminosa una casa buia.

Come rendere luminosa una casa buia: pavimento e tappeti

Tante sono le soluzioni a cui si può pensare per rendere una casa più luminosa, sana e vivibile, per attuarle però bisognerà pensare di fare dei seri cambiamenti. Uno dei più grandi ed efficaci sarà la modifica del pavimento. È consigliato puntare sulle superfici molto chiare e luminose che con gli interni scuri creerà un contrasto più acceso.

Il legno chiaro (come quello di acero, pino o betulla), può essere un validissimo candidato, come anche la ceramica bianca. Se però ci si trova nella situazione in cui si permane nella casa solo per qualche mese o anno e non si possono fare cambiamenti così esagerati, allora la soluzione migliore sarà optare per i tappeti.

Soprattutto nelle stanze più grandi, dei tappeti bianchi o di colore chiaro aiuteranno l’ambiente a sembrare meno spiacevole.

luce in casa

Come rendere luminosa una casa buia: i mobili

Un’altra soluzione a cui è opportuno pensare, è la scelta dei mobili. Nelle case piccole, solitamente i mobili tendono ad avvicinarsi ed occupare sempre più spazio quando in realtà spazio non ce n’è granché.

La cosa migliore è fare una scelta particolare di design ed optare per mobili bassi e orizzontali con tanti cassetti.

Questo permette di posizionarli al centro della stanza, lasciando i muri liberi di respirare e creando più spazio per potersi muovere in casa. I mobili alti e grossi, infatti, prendono spesso troppo spazio riempendo la casa e togliendole luce, così da farla sembrare ancora più piccola.

Scegliere quindi quelli più bassi e funzionali, sarà un perfetto stile di design per permettere alla luce e all’aria di entrare facilmente ed espandersi dappertutto. Consigliati quelli in legno chiaro.

rendere illuminata una casa

Come rendere luminosa una casa buia: il riflesso

Un altro aspetto importante che si deve considerare per le stanze molto buie, è quello di introdurre in casa degli oggetti riflettenti.

Possono essere tavoli in vetro, specchi, mobili in plexiglass, superfici lucide oppure degli oggetti ornamentali di media grandezza che permettano al sole di riflettersi su di essi.

Questo porterà ad un cambiamento visivo notevole della stanza, durante il giorno, questi oggetti andranno ad attirare il sole su di essi per poi rifletterlo sulle altre superfici, dando così un senso di freschezza visibile.

Nelle stanze più piccole della casa, come ad esempio il bagno, dove a volte non è presente neanche una finestra, sarà bene optare per pareti trasparenti. A partire dal box doccia, bisognerà sceglierne uno di vetro o di particolare tipo in cristallo, che permetterà alla luce che entra dalla finestra, di attraversare la casa per raggiungere i suoi punti più interni.

Leggi Anche: Come profumare la casa

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.