Siete Qui: eComesifa.it » Tech » Computer » Software » Sistemi Operativi » Come recuperare una cartella cancellata dal PC

Come recuperare una cartella cancellata dal PC

Hai cancellato per sbaglio una cartella sul PC e vuoi assolutamente recuperarla? Allora scopri subito in questa guida dettagliata come recuperare una cartella cancellata dal PC in pochi passaggi.

recuperare una cartella cancellata sul pc

Quando ti sei accorto di aver, per sbaglio, cancellato la cartella sbagliata sul tuo PC, hai pensato che oramai non ci fosse nulla da fare, però se sei qui allora non ti sei arreso e ti sei messo alla ricerca di una soluzione.

Ti diamo subito la risposta che tanto desideri alla domanda: come recuperare una cartella cancellata dal PC, ebbene sì è possibile farlo. Infatti nei prossimi paragrafi andremo a vedere appunto come tentare di ripristinare le cartelle cancellate dal computer, sia esso un PC Windows o un computer Mac , servendoti di una serie di software efficienti e con alto margine di successo.

Prima ancora di iniziare, però, è doveroso fare una precisazione.

I file cancellati, in genere, possono essere recuperati finché lo spazio precedentemente occupato da essi sul disco non viene impiegato per il salvataggio di nuovi dati.

Per questo motivo, non possiamo garantirti la buona riuscita al 100%, ma possiamo darti una preziosa informazione, quale è: meno avrai usato il disco del PC dopo l’eliminazione della cartella, più alte saranno le possibilità di ritrovare intatti i file che hai involontariamente cancellato.

Ora sappiamo tutto, proviamo a recuperare una cartella cancellata dal PC.

Come recuperare una cartella cancellata su Windows 10 e 11

Se stai provando a capire come recuperare una cartella cancellata su Windows 10 o 11, ti diciamo subito che ci sono varie soluzioni a riguardo. Vediamo subito come fare.

Ripristinare una cartella su Windows con Copie Show

Devi sapere che, sui sistemi operativi Windows, è possibile recuperare una cartella cancellata dal PC (la stessa cosa può essere fatta anche con altri file) oppure ripristinare copie precedenti di queste ultime usando le cosiddette copie Shadow.

Si tratta di copie di backup di file e cartelle, create a intervalli regolari dal sistema operativo. Per usufruire delle copie Shadow di Windows, però, è assolutamente necessario che l’annessa funzionalità risulti abilitata nel sistema:

  1. Clicca sul pulsante Start su windows 11 o 10
  2. Digita le parole crea un punto di ripristino nel campo di ricerca
  3. Fai clic sul relativo collegamento
  4. Adesso seleziona la scheda Protezione sistema
  5. Premi sul tasto Configura e verifica che risulti impostata l’opzione Attiva protezione sistema
  6. Se l’opzione non è attiva, selezionala tu
  7. Definisci l’utilizzo massimo dello spazio su disco destinato alle copie Shadow tramite la barra di regolazione in basso
  8. Premi sui tasti Applica e OK per salvare

Dopo aver compiuto i passaggi di cui sopra, puoi usufruire delle copie Shadow di Windows nel seguente modo:

  1. Apri una finestra di Esplora File
  2. Raggiungi la cartella che conteneva quella che vuoi recuperare
  3. Facci clic destro con il mouse sopra
  4. Seleziona la voce Proprietà
  5. Spostati sulla scheda Versioni precedenti
  6. Individua la versione della cartella che vuoi ripristinare, aiutandoti con la data di modifica e selezionala
  7. Dopodiché premi sul bottone Anteprima collocato in basso
  8. Clicca sui pulsanti Ripristina e OK

Ora la tua cartella dovrebbe essere recuperata.

Recuperare una cartella su Windows con Recuva

recuperare file e cartelle cancellati su mac

Un valido strumento di terze parti per recuperare una cartella cancellata dal PC è Recuva. Si tratta di un programma gratuito che consente di recuperare foto, video, archivi compressi, documenti di Office , cartelle e altre tipologie di file da vari supporti di archiviazione e dispositivi.

Per effettuare il download Recuva sul tuo PC, collegati al sito Internet del programma e premi sul tasto Download situato in corrispondenza della colonna Free.

Successivamente continua in questo modo:

  1. Apri il file.exe ottenuto
  2. Clicca sul tasto
  3. Imposta l’Italiano dal menu
  4. Deseleziona la casella relativa all’istallazione di eventuali ulteriori programmi
  5. Premi sui bottoni Installa e Avvia Recuva
  6. Adesso clicca sul pulsante Avanti
  7. Seleziona l’opzione Tutti i file
  8. Poi clicca ancora sul tasto Avanti
  9. Apponi il segno di spunta accanto alla voce In una posizione specifica
  10. Premi il tasto Sfoglia e raggiungi la cartella che conteneva quella che vuoi recuperare
  11. Selezionala e premi il pulsante OK
  12. Per avviare la ricerca clicca sui pulsanti Avanti e Avvia

Attendi poi che la procedura di ricerca venga ultimata e clicca sulla voce Percorso per ordinare i file recuperati in base alla cartella che li conteneva.

Successivamente, individua la directory che avevi eliminato in precedenza, apponi il segno di spunta accanto a tutti i file contenuti in essa, clicca sul bottone Recupera e seleziona la posizione in cui vuoi salvarli.

Ricorda, in ogni caso, di dare un’occhiata alle icone situate accanto ai nomi dei file da recuperare, poiché solo quelli contraddistinti dal pallino verde possono essere completamente recuperati, mentre quelli identificati dal pallino arancione potrebbero essere danneggiati. I file accompagnati dal pallino rosso, invece, sono da ritenersi irrecuperabili.

Come recuperare una cartella cancellata dal Mac

Se sei interessato a recuperare una cartella cancellata dal Mac, ti suggeriamo vivamente di prendere in considerazione l’uso di Disk Drill. Nel caso in cui non ne avessi mai sentito parlare, sappi che si tratta di uno dei migliori programmi per il recupero dei dati su MacOS.

È gratis, ma consente di recuperare fino a un massimo di 500 MB di dati, ecco come fare:

  1. Collegati al sito Internet del programma
  2. Clicca sul pulsante Scarica gratis
  3. Completato il download, apri il pacchetto .dmg
  4. Trascina l’icona di Disk Drill nella cartella Applicazioni
  5. Dopodiché facci clic con il tasti destro del mouse e seleziona la voce Apri
  6. Accetta le condizioni d’utilizzo dunque premi sul pulsante Inizia
  7. Digita la password di amministrazione del Mac
  8. Concedi i permessi necessari in Impostazioni/Preferenze di Sistema
  9. A questo punto, seleziona l’unità e la partizione su cui si trovava la cartella che hai cancellato
  10. Dopodiché espandi il menu a tendina a destra e indica un metodo di recupero
  11. Avvia la procedura d’analisi facendo clic sul tasto Cerca dati persi
  12. Adesso individua ciò che vuoi recuperare filtrando i dati disponibili per tipologia
  13. Selezionando il tipo di visualizzazione dal menu Vista
  14. Premendo sul pulsante Filtri per scremare i risultati

In conclusione, individua e seleziona i dati di tuo interesse, fai clic sul tasto Recupera in basso a sinistra, specifica il percorso di output cliccando sull’icona della cartella e premendo sul pulsante OK e aspetta che il processo volga al termine.

Leggi Anche: Come fare il backup di Gmail

26%
(* = link affiliato / fonte immagine: Programma Affiliazione di Amazon)
×
Prezzi e disponibilità dei prodotti sono accurate alla data / ora indicata e sono soggette a modifiche. Qualsiasi prezzo e la disponibilità delle informazioni visualizzate su https://www.amazon.it/ al momento dell'acquisto si applica per l'acquisto di questo prodotto.