Come pulire una Pen Drive da virus

L’utilizzo delle penne Usb è diventato sempre più frequente, perché permettono di avere sempre a disposizione quantità notevoli di file. Tuttavia, può capitare che durante il normale utilizzo del PC, la chiavetta venga infettata da virus.

Utilizzare una pen drive infetta, può essere molto pericoloso, poiché favorisce la moltiplicazione del virus verso altri dispositivi. Ma allora, come si rimuove un virus che è entrato nella nostra pen drive?

Nel web è presente molta confusione in merito alle procedure da adottare per sconfiggere un virus malevolo. Oggi, in questo tutorial, affronteremo il problema in maniera chiara ed esaustiva, in modo da risolverlo finalmente una volta per tutte.

La prima cosa che vi consigliamo di fare, è procedere con una scansione della pennina utilizzando un antivirus.

Microsoft, ci offre una soluzione pratica e gratuita: Windows Defender. Questo software, presente nei sistemi operativi di Windows 10 e precedenti, è in grado di rimuovere efficacemente eventuali minacce.

Per eliminare i virus, basta seguire questi semplici passaggi:

  1. Inserire la pen drive nella porta Usb.
  2. Premere i tasti “Win” ed “E” sulla tastiera per aprire risorse del computer.
  3. Individuare la pen drive infetta
  4. Cliccare col tasto destro nell’unità Usb e premere “Analizza con Windows Defender

Terminata la scansione, avrete i risultati della ricerca. Nel caso la pennina risulti infetta, verranno evidenziate le minacce.

  • Selezionare l’opzione “Rimuovi
  • Infine premere su “Avvia azioni

pulire pennetta da virus

Ultimata la procedura, ripetete nuovamente la scansione in modo da assicurarvi che le minacce siano state sconfitte.

Nel caso non risultino ulteriori virus, potete stare tranquilli, la vostra pen drive è pulita e sicura.

Come comportarsi però se le minacce risultano ancora presenti? In questo caso, è necessario formattare la chiavetta.

IMPORTANTE: Prima di procedere con la formattazione della pen drive, che andrà da eliminare ogni file presente nella pennina, provvedete a salvarne il contenuto copiandolo in una cartella del vostro PC.

Una volta inserita la chiavetta nella porta Usb, procedete come segue:

  1. Tenere premuti contemporaneamente i tasti “Win” ed “E” sulla tastiera
  2. Individuare la pennina infetta
  3. Cliccare col tasto destro sulla pennina scegliendo “Formatta
  4. Lasciare le opzioni come sono e premere “Avvia

Al termine della procedura, la pennina sarà pulita completamente da qualsiasi minaccia.

Prima però di copiare di nuovo i vostri file al suo interno, consigliamo di avviare una scansione dei file con un software Anti Malware, come il buon Malwarebytes in versione gratuita.

Le minacce sono sconfitte, la pennina è salva e allora buona navigazione.

Leggi Anche: Come aumentare lo spazio di archiviazione su PenDrive USB