Siete Qui: eComesifa.it » Casa » Come pulire il forno con prodotti naturali

Come pulire il forno con prodotti naturali

Uno degli elettrodomestici più utilizzati a casa è sicuramente il forno perché grazie ad esso si possono preparare piatti gustosi e sani. Naturalmente è importantissimo pulirlo regolarmente per evitare che resti di cibo si depositino sulle pareti.

Continuando a leggere questa nuova guida su eComesifa.it, troverete quindi molte indicazioni su come pulire il forno con prodotti naturali in modo da non inquinare l’ambiente e ottenere comunque degli ottimi risultati.

Perché bisogna tenere sempre il forno pulito

Come accennato nelle prime righe di questo articolo, il forno, essendo un elettrodomestico a contatto diretto con il cibo, se non viene pulito regolarmente ed in modo corretto, può diventare covo per germi e batteri pericolosi.

Naturalmente consigliamo di pulire il forno dopo ogni utilizzo in modo da riuscire a pulirlo sempre in modo semplice evitando di dover strofinare minuti per rimuovere lo sporco.

Leggi Anche: Spray per la pulizia del forno fai da te

Pulire il forno in modo naturale

In commercio, come sai, si possono trovare moltissimi prodotti chimici per pulire il forno, ma il problema è che questi prodotti spesso risultano essere tossici per l’uomo e dannosi per l’ambiente, quindi se non vengono rimossi per bene potrebbero finire nel cibo che poi mangi.

I prodotti naturali per pulire il forno, invece, oltre a non essere tossici per l’uomo, garantisce anche la salvaguardia dell’ambiente, cosa molto importante in questo periodo di grandi cambiamenti climatici.

pulire il forno

Esistono diversi modi per pulire il forno in modo naturale evitando rischi di contaminazione del cibo e di seguito vi indichiamo i più efficaci:

Pulizia naturale del forno con acqua e sale

Altro rimedio naturale semplice per la pulizia del forno, prevede l’utilizzo di una soluzione con acqua e sale. Mescolate questi due ingredienti fino ad ottenere una pasta densa, quindi non bisogna sciogliere il sale nell’acqua, ma bagnare un po’ di sale. Applicare la pasta ottenuta sulle incrostazioni nel forno e lasciarla agire per 20 minuti e, trascorso il tempo, rimuovere con un panno pulito.

Succo di limone per pulire il forno

Altro alleato naturale contro lo sporco che si forma nel forno è il succo di limone. Questo ingrediente riesce a rimuovere il grasso in modo abbastanza efficace. Per ottenere i migliori risultati, bisogna applicare il succo di limone direttamente sulle macchie, lasciare agire per circa 20 minuti e poi strofinare bene con un panno pulito per rimuovere completamente lo sporco residuo.

Pulire il forno con il bicarbonato di sodio

Uno degli ingredienti naturali più efficaci per pulire il forno, è sicuramente il bicarbonato di sodio. Per fare un prodotto naturale per la pulizia, si può preparare una pasta con bicarbonato e acqua da applicare direttamente sulle incrostazioni di cibo, lasciarla agire per qualche minuto e poi strofinarla via insieme alle macchie,

bicarbonato per pulire il forno

In alternativa si può sciogliere il bicarbonato di sodio in acqua e spruzzarlo su tutta la superficie interna del forno con una bottiglietta con beccuccio spray, poi rimuovere con un panno pulito.

Usare l’aceto per togliere lo sporco nel forno

Come sapete, anche l’aceto è un prodotto buono per la pulizia sia del forno che di tutta la casa. Applica l’aceto sulla macchia di cibo e lascialo agire per circa 20 minuti, poi rimuovilo con un panno pulito e le incrostazioni spariranno.

Come hai potuto vedere, si possono fare le pulizie in modo efficace anche utilizzando dei prodotti naturali che non inquinano l’ambiente e non rischiano di intossicare i nostri cibi. Prova i rimedi naturali che ti abbiamo proposto e vedrei che i risultati saranno eccezionali.

Leggi Anche: Come pulire i vetri di casa o dell’auto