Come proteggere la privacy su internet con Mozilla Firefox

0
2
opzione anti tracciamento di firefox

Salve amici di www.ecomesifa.it, in questo nuovo articolo vogliamo parlarvi di una funzione del noto browser Mozilla Firefox, che pochi conoscono, l’opzione antitracciamento.

Grazie a questa funzione, impedirete ai siti web visitati, di accedere alla vostra cronologia di navigazione e quindi di conoscere le vostre abitudini, utilizzate poi per proporre pubblicità a tema.

Cosa importante, è che a differenza della navigazione anonima, l’opzione antitracciamento, non avrete problemi ad accedere ai vari portali con il vostro account e potrete aggiungere prodotti al carrello dei vari e-commerce, senza difficoltà.

Questa utilissima funzione, è disponibile sia nella versione desktop del browser che per la versione per dispositivi Android. Se non volete quindi, che i vostri dati e abitudini personali, siano utilizzati dai siti, con questo tutorial vi aiuteremo ad attivare l’opzione di antitracciamento di Firefox, sia su desktop che su smartphone.

Anti-tracciamento su Desktop 

Allora, attivare l’opzione di antitracciamento di Firefox, è molto semplice. Iniziamo col dire, che il browser di Mozilla, ha l’opzione anti-tracciamento attiva di default, durante la navigazione anonima. Se volete utilizzare il “do not track” anche quando navigate normalmente, potete attivarla in modo semplice:

  1. Aprite il menu di Firefox, cliccando in alto a destra del browser (l’icona con le tra linee orizzontali), poi fare clic su “Opzioni”.
  2. Si aprirà una nuova finestra, nella parte sinistra dello schermo, cliccate su “Privacy” e vedrete che l’opzione “Attiva la protezione antitracciamento in modalità Navigazione anonima”, è già attiva. A questo punto, per abilitare l’anti-tracciamento anche durante le sessioni di navigazioni normali, fate clic sulla scritta “gestire le impostazioni relative a Do Not Track” che trovate poco sotto.
  3. Bene, ora dovete solo spuntare l’opzione “Utilizza sempre Do Not Track” e premere il pulsante “OK”.

Abilitare l’antitracciamento su Smartphone

Anche su dispositivo mobile, attivare la funzione di anti-tracciamento è relativamente facile. Se non utilizzate firefox su smartphone, vi consigliamo di installarlo, perchè è un browser molto affidabile e veloce.

  1. Se dovete ancora installare Mozilla Firefox per Android, avviate Google Play store, digitate Firefox nella casella di ricerca e avviate la ricerca. Una volta trovato, installate l’App.
  2. Una volta terminata l’installazione, “tappate” l’icona di Firefox e una volta avviato il browser, pigiate sull’icona in alto a destra (quella con le tre linee orizzontali).
  3. Dal menu che si apre a schermo, scegliete “Impostazioni” e nella schermata aperta tappate su “privacy”.
  4. Attivate l’opzione di Antitracciamento.
  5. A questo punto, pigiate sulla barra degli indirizzi di FireFox e scrivete about:config .
  6. Si aprirà una nuova schermata, cercate la stringa privacy.trackingprotection.enable e pigiate sul pulsante “Imposta”, in modo da impostare il valore su true.

Leggi Anche: Come proteggere gli occhi quando si utilizza il PC


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here