Come proteggere la pelle utilizzando i fiori di geranio

benefici geranio bellezza

Sin dall’antichità, specialmente in Egitto dalle regine, il geranio era utilizzato come trattamento di bellezza. In questo nuovo tutorial, abbiamo deciso quindi, di mostrarvi come utilizzare le proprietà benefiche del geranio per proteggere la pelle.

Il trattamento di bellezza con il geranio, è utilissimo in caso abbiate un tipo di pelle grassa, ma tenete presente che nessuna specie di geranio è commestibile, quindi le due forme disponibili in commercio sono solo per uso esterno e sono olio essenziale e liquido da spruzzare.

Applicazioni del geranio per i trattamenti di bellezza

L’olio essenziale di geranio, se unito con l’olio essenziale di tea tree, diventa un ottimo antimicotico e antibatterico, curando le infezioni fungine delle unghie. Tra le altre proprietà benefiche, scopriamo che è anche un valido rimedio per le emorroidi e per curare le ferite lievi.

Il fiore del geranio è anche utilizzato per l’aromaterapia grazie ai suoi tantissimi benefici per la salute. Ad esempio, il profumo di geranio durante un massaggio, riduce lo stress e l’ansia.

Anche in caso di raffreddore o di influenza il geranio ci viene in aiuto grazie alle sue proprietà decongestionanti, infatti, si possono fare dei suffumigi con vapore d’acqua e qualche goccia di olio essenziale di geranio.

Come godere delle proprietà benefiche del geranio

Bagno rilassante

Per sfruttare le proprietà rilassanti del geranio, potete riempire la vasca da bagno con acqua calda e aggiungere qualche goccia di olio essenziale di geranio.

Inalazione

Basterà mettere in una ciotola con acqua bollente qualche goccia di olio essenziale di geranio e respirare il profumo.

Massaggi

Potete unire in parti uguali olio essenziale di geranio con un altro olio, come per esempio l’olio di mandorle, di oliva o di cocco. Unendo con altri oli, eviterete fastidiose irritazioni della pelle.

Leggi Anche: Come preparare la maschera nera che elimina i punti neri


Tag:, , , ,

Related Posts

Previous Post Next Post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

1 share