Come profumare le scarpe

Tutti desideriamo avere scarpe profumate, anche perché, spesso, c’è chi preferisce non utilizzare un armadio portascarpe chiuso e quindi, lasciate fuori è bene che non emanino cattivi odori.

Scarpe maleodoranti (che quasi sempre non dipendono dall’igiene, ma semplicemente dalle calze o dal sudore o da altri motivi), frequentemente, rendono tutto l’ambiente sgradevole e per questo motivo bisogna rimediare.

Per questi motivi ed anche per tanti altri, come si può fare a risolvere questa situazione?

In primo luogo, la cosa principale che bisogna fare è quella di effettuare una pulizia approfondita delle nostre scarpe. Ci sono diversi modi per pulire le nostre scarpe, ma uno dei metodi migliori è quello di utilizzare l’acqua bollente e la candeggina.

Se vogliamo davvero effettuare una pulizia approfondita che elimini tutti i germi, non dobbiamo utilizzare l’acqua soltanto calda, ma bollente: non basta quella che esce dal rubinetto, ma dovremo munirci di bollitore e riscaldare l’acqua.

Se vogliamo effettuare un tipo di pulizia più rapida ed evitare di perdere il tempo per riscaldare l’acqua, possiamo usare una formula naturale classica che risolve molti problemi: aceto e bicarbonato di sodio.

L’odore sarà praticamente inesistente ma eliminerà del tutto quelli sgradevoli tipici che si avvertono dalla scarpa.

Un altro metodo che può sembrare davvero molto particolare e che invece può rivelarsi la carta vincente per risolvere il problema delle scarpe che emanano cattivo odore, è adattissimo per coloro che fanno un grande uso quotidiano del caffè: utilizzando i fondi del caffè, asciutti, le nostre scarpe non soltanto non avranno assolutamente più quell’odore tipico, ma avranno anche un aroma nuovo e particolare.

Se non vogliamo soppiantare l’odore classico delle scarpe con un altro tipo di profumo ancora più forte, esiste un rimedio tanto contestato così come apprezzato da diversi esperti di pulizia, che però bisogna mettere in pratica adottando delle precauzioni.

Per eliminare tutti i cattivi odori, bisognerebbe infatti mettere le nostre scarpe nel frigorifero.

Facciamo in modo di farlo quando nel frigorifero ci sono pochi alimentari, e facciamolo soltanto se le scarpe non hanno un odore molto forte, altrimenti potrebbe essere in un certo senso ‘trasmesso’ a tutto il frigo.

Acquistando un nuovo paio di solette, più specificatamente quelle che hanno già il deodorante incorporato, potremo ovviare alla problematica, e questo è il miglior modo se non ci interessa ricorrere a rimedi naturali.

Non c’è niente di meglio che avere scarpe profumate che si possono  mettere e togliere senza che cattivi odori si diffondano nell’aria: mettete in pratica  questi rimedi e tutto si risolverà!

Leggi Anche: Come fare il compost in casa