Come prevenire e curare le afte in bocca

Rimedi naturali per curare afte

Le afte sono un fastidioso disturbo del cavo orale che non va sottovalutato perché può divenire cronico e quindi ripresentarsi periodicamente.

Le afte, conosciute anche con il nome di stomatite aftose, sono delle manifestazioni dolorose che nascono all’interno della bocca e che possono colpire guance, gengive, lingua e anche gola.

Possono manifestarsi con sintomi influenzali, febbre, sonnolenza e gonfiore dei linfonodi e si presentano come delle piaghe rosse e dolorose.

Di questo disturbo, ne soffrono molte persone, che non si spiegano come mai ne sono affette periodicamente, tra i vari fastidi che porta l’afta, c’è anche la difficoltà di mangiare tranquillamente.

Vediamo quali sono le cause che determinano la formazione dell’afta

  • Molto spesso si fa uso di cibi molto piccanti, acidi e con troppi condimenti, causando nel cavo orale una flora favorevole per la proliferazione di batteri, responsabili delle afte.
  • Una carenza vitaminica è una delle cause di questa infiammazione.
  • Anche le infezioni virali possono essere fra i maggiori responsabili dell’insorgenza di questa patologia.

In questa guida, desideriamo informarvi su quali rimedi naturali utilizzare per prevenire e curare le afte

  • Nel caso di soggetti predisposti, i cibi da evitare per prevenirle sono le bevande calde, i cibi speziati e acidi e il caffè.
  • Assumere quotidianamente succo di pomodoro può aiutare sia a prevenire che a curare le afte.
  • Arricchire l’alimentazione con frutta e verdura, ricca di vitamine e sali minerali che, proteggendo le difese immunitarie, aiuta l’organismo a non ricadere in questa infezione.

Afta in bocca

Ecco i rimedi naturali a cui potete fare affidamento per curare l’afta:

  • Massaggiate le gengive con un impacco di miele e latte di cocco anche due volte al giorno.
  • Mangiate le banane.
  • Fate gargarismi alternando acqua calda a quella fredda a cui avete aggiunto del bicarbonato di sodio oppure del sale.
  • Evitate di toccare la zona interessata.

Per aiutare coloro che ne soffrono ad alleviare il dolore tanto fastidioso, potete preparare un infuso, in questo modo:

  1. Portate ad ebollizione mezzo litro d’acqua a cui avete aggiunto delle foglie di coriandolo fresco.
  2. Lasciare agire per 15 minuti, a fuoco spento.
  3. Filtrare l’infuso e lasciarlo intiepidire.
  4. Utilizzate questo preparato per fare i gargarismi, più volte al giorno.
  5. Lo potete utilizzare nelle 24 ore successive alla sua preparazione.

Nei casi più gravi, quando le afte risiedono all’interno del cavo orale per lungo tempo o si ripresentano periodicamente, è bene consultare il medico.

Offerta
Schermo LCD digitale Misuratore di pressione sanguigna da polso al polso Heart Beat
  • Ideale per il monitoraggio quotidiano della...
  • Ampio e chiaro display LCD, di facile lettura
  • Automatico determina gonfiaggio del bracciale...
Offerta
Oral-B SmartSeries 6000 CrossAction Spazzolino Elettrico Ricaricabile con 1 Manico Connesso, 4...
  • Oral-B, la marca di spazzolini più usata dai...
  • Spazzolino elettrico con funzionalità di...
  • L'azione pulente 3D effettua movimenti di...

Leggi Anche: Come idratare le labbra in modo naturale

Ultimo aggiornamento 2017-09-22 at 09:33 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here