Come preparare una tempura perfetta

Per preparare una perfetta tempura occorre utilizzare una pastella che risale alla tradizione giapponese. In questo modo, riuscirete ad ottenere una frittura asciutta, ma soprattutto leggera e dorata.

E’ adatta per preparare sia verdure di vario tipo come funghi, zucchine e patate, che varietà di pesce come gamberi e calamari.

Questo piatto è ideale sia per una cena estiva all’aperto, con amici, che per una cena invernale in famiglia. Allora, se siete pronti, andiamo in cucina e mettiamoci ai fornelli.


Ecco cosa occorre per preparare una tempura per circa 6 persone:

  • 500 gr di funghi champignon
  • 2 zucchine
  • 2 carote
  • 2 patate medie
  • 4 calamari grandi
  • 600 gr di gamberi
  • per la pastella
  • acqua gassata molto fredda q.b.
  • 500 gr di farina
  • 1 uovo
  • sale q.b.
  • pepe q.b.
  • mezzo litro d’olio di semi di arachidi per la frittura

Come si prepara la tempura

  1. Pulite le verdure, lavatele e tagliatele a bastoncini, mentre affettate i funghi.
  2. Asciugate le verdure su un canovaccio pulito.
  3. Pulite i calamari, lavateli, scolateli e tagliateli a cerchietti, mentre sgusciate i gamberi e privateli del filetto nero sulla schiena che renderebbe amaro il sapore.
  4. A questo punto, preparate la pastella, versando in una scodella capiente l’uovo che andrete a sbattere con l’acqua frizzante freddissima.
  5. Aggiungete la farina a filo e ancora acqua fino a che si formerà un composto liscio ed omogeneo.
  6. Preparate l’olio in una padella capiente e lasciatelo riscaldare.
  7. Fate delle piccole incisioni sul corpo dei gamberi, passateli nella pastella, immergeteli nell’olio bollente e lasciateli imbiondire.
  8. Disponete i gamberi cotti su un piatto.
  9. Passate ai calamari e seguite lo stesso procedimento.
  10. Tuffate le verdure nella pastella, amalgamatele servendovi di una pinza e trasferitele nell’olio bollente.
  11. Fate imbiondire le verdure e passatele sul piatto.
  12. Ultimata la frittura, insaporitela con sale e pepe.

Bene, portate in tavola la tempura e fatela gustare ai familiari o agli amici, farete un figurone.


Come preparare una tempura perfetta ultima modifica: 2016-10-07T12:01:29+00:00 da eComesifa.it
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here