Come preparare una ciambella alle albicocche

Una ciambella fresca alle albicocche può essere un’idea incredibilmente sfiziosa per sfamare i vostri bambini durante le merende e le colazioni. Talmente asciutta, soffice e morbida, una fetta di questa ciambella può essere conservata e addirittura trasportata a scuola, per essere mangiata durante la ricreazione.

Per questa ragione, in questa guida vi spiegheremo passo passo come preparare una ciambella alle albicocche buona e nutriente.

Ingredienti per una ciambella alle albicocche:

  • 300 grammi di farina 00
  • 150 millilitri di yogurt
  • 100 grammi di zucchero
  • 2 uova
  • 10 albicocche
  • 1 bustina di lievito
  • 50 grammi di burro
  • q.b. di marmellata alle albicocche
  • q.b. di zucchero a velo

Preparazione della ciambella alle albicocche:

  1. Per prima cosa dovete rimuovere i noccioli dalle albicocche e lavarle bene, per poi asciugarle. Tagliatele quindi a piccoli tocchetti.
  2. Adesso occupatevi di montare le uova assieme allo zucchero, e incorporate il tutto con lo yogurt, che può essere bianco o sempre di albicocche, per amplificarne il sapore.
  3. Adesso setacciate la farina con il lievito e aggiungete il burro per creare un impasto meno asciutto. Aggiungete quindi gli altri ingredienti più liquidi e precedentemente trattati, dopo di che mescolate abbondantemente.
  4. Aggiungete naturalmente le albicocche precedentemente tagliate e un cucchiaio di marmellata di albicocche.
  5. Versate tutto in uno stampo imbevuto di olio o sporcato con il burro, e inserite in forno per circa 45 minuti a 180 gradi centigradi.
  6. Quando la vostra ciambella sarà pronta, tagliatela a metà a spalmate per bene la marmellata di albicocche, per poi ricompattarla.
  7. Aggiungete una spolverata di zucchero a velo e gustatevi il dolce appena sfornato.

Leggi Anche: Marmellata di more fatta in casa

Offerta
Bosch MUM48R1 Robot da Cucina 600 W, Ciotola in Acciaio INOX, Sminuzzatore, DVD con Ricette, Rosso
  • Potenza: 600 W
  • Multi Motion Drive
  • 4 livelli/velocità , stazionamento

 

Tag:, , , , ,

Related Posts

Previous Post Next Post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

0 shares