Come preparare un autoabbronzante naturale

come si fa autoabbronzante naturale

Quando si avvicina l’estate, pensiamo subito alla nostra abbronzatura, ma il desiderio di avere una pelle dal colore dorato, si può soddisfare anche senza il bisogno di esporsi tanto tempo al sole.

In commercio, infatti, esistono tantissimi prodotti autoabbronzanti, ma dovete sapere, che anche nella dispensa della nostra cucina, ci sono degli ingredienti naturali in grado di donare alla pelle, una bella tintarella.

In questo nuovo articolo, per aiutarvi ad avere una abbronzatura perfetta, vi riveliamo come fare un autoabbronzante naturale.

Ebbene si, infatti, per la preparazione del nostro trattamento di bellezza, utilizzeremo un ingrediente, che si chiama tè nero (biologico).

Apriamo una piccola parentesi, perché vi daremo alcuni consigli, per ottenere dei buoni risultati. Cosa dovete fare? Semplice, seguire alla lettera queste preziose regole, che stiamo per elencarvi.

Regola 1) Prima di stendere l’autoabbronzante naturale sulla pelle del viso o del corpo, assicuratevi di non essere allergici. Quindi, vi consigliamo di provare una piccola quantità di prodotto sul polso, attendere una decina di minuti e assicurarvi che non compaiano reazioni allergiche come prurito, gonfiore o bolle.

Regola 2) Quando applicate l’autoabbronzante naturale, non esagerate con la dose e ricordate che la pelle deve essere perfettamente pulita. Evitate di esporvi al sole dopo aver spalmato il prodotto e inoltre, non rivestitevi subito, ma attendete il completo assorbimento del prodotto.

Queste indicazioni, eviteranno la formazione di macchie cutanee e l’effetto “pelle maculata”.

Le raccomandazioni sono terminate, vediamo allora cosa occorre e come preparare il prodotto autoabbronzante.

Autoabbronzante al Tè nero (biologico)

Cosa occorre:

  • 500 ml di acqua
  • 8 bustine di tè nero per la pelle chiara oppure 16 (bustine) per la pelle scura
  • 10 gocce dell’ estratto di vaniglia (biologico)
  • un contenitore con beccuccio spray

[amazon box=”B06XSKD6GY”]

Come si prepara l’autoabbronzante al Tè Nero:

Prendete un pentolino abbastanza grande, versate i 500 ml d’acqua e portate ad ebollizione a fuoco lento.

In seguito, quando l’acqua bolle, togliete dal fuoco e aggiungete 8 bustine di tè nero se il colore della vostra pelle è molto chiaro, oppure 16 (bustine) se la vostra carnagione è scura.

Unite quindi le 10 gocce di estratto di vaniglia, mescolate bene con un cucchiaio, coprite il recipiente con un coperchio e lasciate in infusione il tutto per circa 3 ore.

Trascorso il tempo, togliete le bustine di tè dall’infuso e mescolate una seconda volta, per circa un minuto.

A questo punto, versate e conservate il composto in un contenitore con beccuccio spray, tenendolo lontano da fonti di calore e luoghi umidi.

Bene, l’autoabbronzante al tè nero è pronto e non ci resta che scoprire come si usa e come va applicato correttamente.

abbronzatura con il te nero

Come si applica l’autoabbronzante al tè nero:

Il nostro autoabbronzante naturale, si vaporizza sulla pelle del viso e del corpo, perfettamente pulita e asciutta. Per questo motivo, il primo passo essenziale, è quello di effettuare un trattamento scrub.

Questa operazione, purifica la pelle, perché rimuove tutti i depositi delle cellule morte, facilità l’assorbimento del nostro “olio” autoabbronzante, ed evita la formazione delle antiestetiche macchie sulla pelle.

Una volta eseguito il trattamento esfoliante, dovete spruzzare l’autoabbronzante sul viso e sul corpo, ricordate senza esagerare con la quantità.

Per permettere alla pelle di assorbirlo correttamente, dopo averlo vaporizzato, dovete terminare l’applicazione massaggiando con le mani e stendendo il prodotto in modo uniforme.

Attenzione: completata l’applicazione, sciacquate le mani con cura, in modo da evitare che rimangano macchiate.

E’ sufficiente applicare l’autoabbronzante al tè nero una volta al giorno, fino a raggiungere l’intensità del colore desiderata. Per mantenere sulla pelle l’effetto abbronzato, si può applicare il trattamento, un paio di volte a settimana, sempre seguendo le stesse accortezze, indicate in precedenza.

L’estate è in arrivo, fatevi trovare belli e… Abbronzati!

Leggi Anche: Come ottenere un’ abbronzatura perfetta

[adinserter block=”3″]

Come preparare un autoabbronzante naturale ultima modifica: 2018-04-12T06:51:59+00:00 da eComesifa.it

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.