Come preparare lo scrub alla papaya

Trattamenti per la pelle alla papaya

La pelle del nostro corpo, per mantenere la sua naturale bellezza, ha bisogno di piccole attenzioni periodiche. La sua prima necessità è quella di eliminare tutti gli accumuli di cellule morte che provocano un senso di “soffocamento” all’epidermide.

Vi faccio un esempio, se mangiate sempre nello stesso piatto e non lo lavate mai cosa succede? Semplice, che il vostro piatto sarà sempre più sporco e quel deposito, giorno dopo giorno risulterà sempre più difficile da rimuovere. Bene, anche per la pelle del vostro corpo, se non vi abituate a pulirla in profondità con importanti accortezze, il risultato sarà che con il passare del tempo perderà la sua luminosità ed elasticità.

Niente paura però, per aiutare la pelle a rimanere bellissima, esiste un trattamento che si chiama scrub, che in poche parole sta a significare esfoliare la pelle con il conseguente rinnovamento cellulare.

In questa guida vi aiuteremo a preparare uno scrub naturale alla papaya, un gustoso frutto da mangiare ma che risulta essere anche un valido alleato per la nostra bellezza, perchè la payaya è ricca di vitamine e proprietà nutrienti. Vediamo insieme cosa serve e come si prepara lo scrub alla papaya.

scrub naturale papaya

Occorrente:

  • 1/2 Papaya matura
  • 1/2 Kiwi
  • 3 cucchiai di zucchero di canna
  • 1 cucchiaio di olio extra-vergine di oliva

Come preparare uno scrub naturale alla papaya

Per prima cosa dovete eliminare la buccia della mezza papaya e del mezzo kiwi e con l’utilizzo di un frullatore, procedete frullandoli fino ad ottenere un composto morbido e soffice. Un volta amalgamato bene, prendete una ciotola e versatevi il frullato ottenuto dalla papaya e dal kiwi, aggiungendo i 3 cucchiai di zucchero di canna e il cucchiaio di olio extra vergine, poi con l’aiuto di un cucchiaio di legno mescolate il tutto accuratamente fino ad ottenere un composto omogeneo.

Lo scrub alla papaya è pronto, mettetevi sotto la doccia e inumidite la pelle del corpo, poi iniziate ad applicare il trattamento preparato senza esagerare con le quantità, ed effettuando un massaggio con movimenti circolari per almeno 5 minuti, effettuando nel contempo una leggera pressione, insistendo sulla pancia, i fianchi, le cosce e i glutei e con una maggiore pressione sulle ginocchia e i gomiti, perchè queste due zone del corpo, data la loro struttura ossea particolare, sono luogo di maggiori accumuli cellulari.

Una volta finita l’applicazione del trattamento esfoliante alla papaya, sciacquate abbondantemente con acqua tiepida, facendo la classica detersione per il corpo con il vostro bagnoschiuma preferito.

I benefici di questo trattamento sono una pelle perfettamente pulita e levigata, in quando avviene la perfetta rimozione di tutti gli accumuli di cellule morte, dona una completa idratazione e un nutrimento cutaneo totale. Il risultato è un corpo dalla pelle visibilmente più sana e gradevole al tatto e alla vista. Il nostro consiglio è di applicare questo scrub per il corpo alla papaya, almeno 1 volta a settimana per riscontrare gli effettivi benefici. Imparate a prendetevi cura di voi stesse con i rimedi naturali…. la papaya è un’ottima amica…..


Tag:, , , ,

Related Posts

Previous Post Next Post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

0 shares