Come preparare la pizza senza lievito di birra

preparare pizza digeribile

Nessuno sa resistere ad una buona pizza, piace praticamente a tutti e mangiarla è un vero piacere per il palato.

Come sapete, la pizza è amata da grandi e piccini, ma quello che forse non sapete è che può essere preparata senza usare il lievito di birra, che a volte può rendere la digestione difficile.

Non ci credete? Fidatevi, potete preparare delle ottime pizze in casa, utilizzando per l’impasto delle valide alternative al classico “panetto di birra”. In questa nuova guida, noi di ecomesifa.it, vi sveliamo degli ingredienti naturali, che aiuteranno le vostre pizze a lievitare, senza l’aggiunta del “magico lievito”.

Il bicarbonato di sodio, è un ingrediente ideale per sostituire il lievito di birra, deve essere utilizzato insieme ad un elemento dalla composizione acida, in modo tale da attivare la reazione chimica, che permette la lievitazione della pizza.

Per ottenere, il vostro lievito naturale, alla dose di un cucchiaino di bicarbonato dovete aggiungere, scegliendo tra una di queste possibili soluzioni, nella stessa quantità l’aceto di vino bianco, il succo di limone oppure aggiungere l’acqua minerale.

Gli ingredienti, che vi occorrono per realizzare una pizza soffice e leggera con il bicarbonato di sodio sono:

  • 300 gr di farina (la classica 00)
  • 200 ml di acqua (circa) a temperatura ambiente
  • 4 cucchiai di olio extra vergine
  • 1 cucchiaino di bicarbonato di sodio
  • 1 cucchiaino di succo di limone o aceto di vino bianco o acqua minerale
  • sale a vostro piacimento (senza esagerare)

Ecco come fare:

  1. Per l’impasto dovete prendere una ciotola abbastanza grande, mettere la farina e aggiungere in sequenza tutti gli ingredienti indicati, rispettando le dosi.
  2. Mescolate aiutandovi con cucchiaio, oppure impastate il composto con le mani, in modo energico, fino a quando non otterrete un impasto morbido ed elastico.
  3. A questo punto, fate riposare la pasta per almeno 5 o 6 ore e poi, stendete la vostra pizza in una teglia per il forno e conditela a vostro piacimento.
  4. Per quanto riguarda la cottura, dovete prima far scaldare il forno per 10 minuti a 180 °C, successivamente si può infornare la pizza, posizionandola al centro del forno. I tempi di cottura variano dai 20 ai 30 minuti, in base al tipo di forno utilizzato (gas o elettrico) è consigliabile il forno ventilato, in quanto permette una cottura omogenea.

La birra, è un valido ingrediente per sostituire il classico lievito di birra, perché permette alla pizza una naturale lievitazione, che rende l’impasto leggero e facilmente digeribile.

Gli ingredienti, che vi occorrono per preparare la pizza con l’aggiunta della birra sono:

  • 300 gr di farina (tipo 00)
  • 200 ml di birra
  • 100 ml di acqua (circa) a temperatura ambiente
  • 3 cucchiai di olio extra vergine
  • sale a piacimento (senza esagerare)

Come fare:

  1. Per la preparazione, prendete una ciotola dalle dimensioni abbastanza grandi, mettetevi la farina e man mano, le quantità di ogni ingrediente indicato. Aggiungete, la birra in modo graduale, procedendo ad impastare il tutto, aiutandovi prima con un mestolo da cucina e poi, finendo il lavoro con le mani.
  2. Realizzate il classico impasto a forma di “palla” morbida, soffice ed elastica. Lasciate lievitare il tutto per almeno 6 ore e trascorso questo tempo, la vostra pizza sarà pronta per essere stesa in una teglia da forno e condita a vostro gusto e piacere.
  3. Per la cottura, dovete riscaldare il forno sempre a 180 °C per circa 10 minuti prima di infornare la pizza e dovete posizionare la teglia al centro del forno. I tempi di cottura variano da 15 ai 25 minuti, in base al forno utilizzato.

Provate a preparare le vostre pizze sostituendo il lievito di birra con i validi ingredienti che vi abbiamo presentato. La pizza sarà ottima e molto più facile da digerire.

Leggi Anche: Ricetta delle barrette al caramello stile Snickers

Come preparare la pizza senza lievito di birra ultima modifica: 2017-03-15T08:39:10+00:00 da eComesifa.it

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here