Come preparare il deodorante per la pelle passo passo

deodorante per la pelle fatto in casa

Sempre più spesso, si sceglie il fai da te per realizzare oggetti di uso quotidiano o i rimedi naturali per curare malanni e prendersi cura della propria persona.

amido di , senza utilizzare composti chimici, che secondo alcuni sarebbero in grado di irritare o danneggiare la pelle.

Per fare il deodorante, basta avere solo un po’ di pazienza ed il gioco è fatto.

Occorrente:

  • Burro di karitè (Lo trovate su Amazon.it)
  • Olio vergine di cocco
  • Amido di mais
  • Radice di maranta
  • Bicarbonato
  • Olio essenziale nella profumazione preferita

Come si fa il deodorante a casa

  1. In primo luogo raggruppiamo tutti gli ingredienti indispensabili per dare vita al deodorante solido. E’ fondamentale il burro di karitè, l’olio vergine di cocco, l’amido di mais o la radice di maranta, il bicarbonato ed ovviamente l’olio essenziale, con la profumazione a scelta. Le quantità dipendono unicamente da noi, ma all’incirca si sceglie di usare 2 o 3 cucchiai.
  2. Il primo passaggio dopo aver preparato gli ingredienti prevede di fondere insieme l’olio di cocco con il burro di karitè. Non mettiamo il pentolino a fuoco alto, ma basso e mescoliamo frequentemente.
  3. Attenzione a non tenere il composto sul fuoco più del dovuto e quando notiamo che è diventato abbastanza omogeneo, interrompiamo la fusione e aggiungiamo il bicarbonato di sodio e la radice di maranta, preferibilmente sotto formato di polvere.
  4. Arrivati a questo punto la parte più pratica della preparazione è ultimata, bisogna solamente aggiungere le profumazioni. Tutto questo sarà interamente a nostra discrezione. Potremo mescolare diversi oli essenziali, metterne uno solo, comprarne già mescolati (ad esempio le fragranze fruttate con diversi tipi di frutta all’interno dello stesso olio essenziale), agendo soltanto in base a quelli che sono i nostri gusti. Fatto questo dovremo versare l’olio essenziale nel composto.
  5. Una volta fatto questo, andrà soltanto conservato nel contenitore che saremo andati a scegliere prima di iniziare le procedure. Trattandosi di un deodorante solido e non liquido, non va spruzzato bensì applicato quasi come se fosse una crema e messo nelle aree dove sudiamo di più, ad esempio sotto le ascelle.
  6. Attenzione al luogo in cui decidiamo di conservare il nostro deodorante: va bene un’area fresca, ad esempio all’interno di un armadio, attenzione se l’armadio è esposto alla luce del sole o se è nei pressi del forno. Quelle che abbiamo usato sono sostanze delicate e agglomerate tra loro grazie all’uso degli ingredienti, ma, come nel caso, ad esempio, del burro, potrebbero sciogliersi se avvicinati ad una fonte di calore.

Questo è tutto, a questo punto iniziamo ad usare il nostro deodorante!

Leggi Anche: Come preparare un olio naturale per avere la pelle liscia

Come preparare il deodorante per la pelle passo passo ultima modifica: 2018-01-08T15:06:08+00:00 da eComesifa.it

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here