Come potare gli Ulivi

Un albero di ulivo in giardino è sempre un complemento apprezzato, inoltre si può anche scegliere di raccogliere i suoi frutti e di aiutare la stessa pianta a svilupparsi al meglio attraverso la giusta potatura.

Le olive e l’olio extravergine o semplicemente l’olio di oliva sono dei liquidi non solo importantissimi nella dieta mediterranea ma anche utili in erboristica e per svolgere anche funzioni che guardano all’estetica, infatti le donne di un tempo, facevano gli impacchi con l’olio per nutrire i capelli e dare loro luminosità quando erano sfibrati.

Una pianta quindi dalle mille virtù a maggior ragione prendersi cura di lei è un piacere e non solo un lavoro.

Premessa

Tagliare e sfoltire non è potare, l’errore più comunque quando si parla di ulivi è pensare che basta dare una forma armonica all’albero per averlo potato, non è così, la potatura ha regole precise che in effetti se eseguite al meglio danno una forma elegante alla pianta, ma la cui unica finalità non è il senso estetico.

Giusta potatura e Materiali occorrenti

Per effettuare una giusta potatura questa va eseguita un anno si e uno no, come l’ulivo produce i suoi frutti va seguita tale regola di base.

Materiali occorrenti sono:

I primi due attrezzi sono utili se si sceglie di potare a mano la pianta.

La procedura prevede invece i seguenti passaggi:

  • Attendere l’inverno per potare la pianta
  • Bisogna potare gli alberi di ulivo partendo dal centro della pianta, e dalla sua sommità superiore, va detto che la pianta di ulivo tende a crescere in altezza ma ciò fa in modo che i rami interni e le parti interne perdano luce e siano più facile bersagli sei parassiti, dovrete eliminare le parti secche o con eventuali parassiti che hanno compromesso i rami specifici, e tagliare partendo da una linea immaginaria orizzontale che tenda a livellare le altezze della pianta
  • La potatura deve essere netta
  • La potatura partendo dal centro aprirà la pianta e il sole la raggiungerà in ogni sua parte, e questo è il criterio migliore di potatura esistente e che poi rende anche l’albero bello a vedersi

Tale criterio di potatura si applica a tutti gli ulivi però va detto anche che effettuarlo a mano va bene se si hanno tre, quattro massimo cinque alberi, se si è un azienda e si devono potare le piante di ulivo ovviamente il metodo manuale è sconsigliabile e ci si deve invece affidare a quello meccanico.

Ragioni per cui Potare un Ulivo

Esistono piante in natura che non necessitano di molti riguardi mentre altre per le quali la potatura è una pratica utile a mantenerle al meglio, tra queste ultime va annoverato anche l’ulivo. A seguire le ragioni per cui è bene potarlo:

  • Potarlo significa favorire il rinnovamento dei rami produttivi
  • Consentire che la luce solare arrivi anche in punti che se non potato non potrebbe raggiungere
  • Potare significa anche diminuire potenzialmente l’attacco dei parassiti e trovare così nel tempo sempre meno rami compromessi, se tale prassi viene svolta con costanza

Leggi Anche: Come utilizzare gusci delle uova in giardino

Come potare gli Ulivi ultima modifica: 2016-09-29T18:07:10+00:00 da eComesifa.it

Ultimo aggiornamento 2017-09-22 at 09:33 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here