Come perdere peso bevendo tè

dimagrire con il tè

Si può perdere peso bevendo tè. Lo hanno confermato molti studi scientifici sull’argomento, che fanno riferimento alle proprietà dimagranti di questa bevanda.

I più efficaci per eliminare i chili di troppo sarebbero il tè verde e quello bianco. Anche il tè nero ha effetti benefici, mentre quello deteinato è meno indicato per perdere peso.

Provate a scegliere la qualità che vi piace di più e stabilite una routine quotidiana che si basi su questa sana abitudine.

Per esempio potete sostituire il caffè del mattino con una tazza di tè o potete preparare questa bevanda in anticipo e farla raffreddare, per disporre di tè freddo specialmente nelle giornate più calde.

Come scegliere il tè adatto

Vediamo quali sono le mosse ideali per scegliere il più adeguato alle vostre esigenze.

Spesso è difficile orientarsi sul mercato, visto che avete a vostra disposizione numerose varietà. Potete seguire questi suggerimenti:

  • Leggete l’etichetta – sull’etichetta sono riportati gli ingredienti usati per la preparazione della miscela. Meglio comprare il tè in cui non sono stati aggiunti zuccheri o dolcificanti. Questo non significa che bisogna evitare quelli aromatizzati, ma meglio optare per quelli che contengono soltanto ingredienti naturali;
  • Usate un bollitore elettrico – per facilitare l’operazione e trasformare il tè in una routine quotidiana, acquistate un bollitore elettrico. Se ne trovano anche davvero economici. Riempitelo d’acqua, accendetelo e aggiungete qualche bustina di tè;
  • Fate attenzione ai tè dimagranti – il sapore dei tè dimagranti non è molto differente da quello del tè nero. Tuttavia questi infusi andrebbero usati con moderazione, perché spesso contengono lassativi. Meglio non esagerare, se sono contenute alcune sostanze come rabarbaro o olio di ricino. Possono provocare anche disturbi come nausea, vomito, dissenteria, crampi e disidratazione.

rimedi naturali per perdere peso

Quando bere il tè per dimagrire

Provate a sviluppare la sana abitudine di bere una tazza di tè in diversi momenti della giornata.

Applicate alcune strategie che possono aiutarvi a consumare questa bevanda quando ne sentite la necessità:

  • Sostituite il caffè – al posto del caffè, specialmente al mattino, bevete il tè al naturale, senza aggiungere latte o zucchero. L’aggiunta del latte neutralizza l’azione dei flavonoidi, che sono degli antiossidanti capaci di fermare i danni provocati dal grasso. Se siete abituati a bere cappuccino, zucchero e cacao, potete risparmiare molte calorie;
  • Sostituite le bevande gassate – anche a pranzo e a cena le solite bevande gassate ricche di zuccheri possono essere sostituite con un bicchiere di tè freddo non dolcificato. È veramente un’abitudine salutare, perché si possono evitare le bevande in bottiglia ricche di sodio che spesso ci fa trattenere l’acqua all’interno dei tessuti e quindi non ci permette di dimagrire;
  • Bevete tè al pomeriggio – capita che durante il pomeriggio venga un attacco di fame. La prima idea è quella di mangiare un dolce o una merendina presa dal distributore automatico. Invece provate a sostituire tutto questo con il rituale della preparazione del tè, che vi permette di distrarvi e di ricaricarvi velocemente;
  • Bevete tè prima di andare a dormire – prima di andare a letto potete bere un infuso a base di tè, una tisana calda che contribuisce al rilassamento psicofisico. Anche dormire bene favorisce la perdita di peso.

Legge Anche: Come proteggere gli occhi quando si usa lo smartphone

Come perdere peso bevendo tè ultima modifica: 2017-09-19T17:36:20+00:00 da eComesifa.it

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here