Come osservare le stelle e i pianeti

Le stelle affascinano l’uomo da secoli, oggi andremo a scoprire assieme come osservarle con l’ausilio di un semplice telescopio.

Anche se si tratta di un oggetto molto famoso è bene darne una piccola descrizione: il telescopio è un oggetto di forma cilindrica con al suo interno diverse lenti di vetro che ci permettono di osservare le stelle lontane distanti migliaia di anni luce.

Attrezzatura Necessaria per osservare le stelle da casa

Innanzitutto il luogo è importantissimo. Infatti è preferibile andare a vedere le stelle in campagna o comunque sia in un luogo dove non ci siano le luci della città che potrebbero creare dei disturbi. Una volta scelto il luogo da cui vedere le stelle dovremo fornirci di:

  • Telescopio, il telescopio è un oggetto fondamentale per osservare le stelle perché è l’unico strumento che grazie al suo potentissimo ingrandimento ci consente di scrutare il cielo in modo approfondito, facendoci vedere anche ciò che ad occhio nudo sarebbe impossibile individuare. Noi consigliamo l’acquisto del telescopio Celestron Astromaster 130EQ-MD, si tratta di uno strumento con un ottimo rapporto qualità prezzo che consente di vedere in modo nitido stelle davvero molto lontane, impossibili da vedere ad occhio nudo o tramite telescopi meno potenti.
  • Atlante stellare.

Una volta che acquistati questi due oggetti sarà possibile procedere con l’osservazione delle stelle.

Come osservare le stelle e le galassie

Per osservare le stelle e le galassie innanzitutto bisognerà studiare per bene l’atlante stellare per capire in quale direzione guardare per trovare le stelle e le costellazioni che vorremo vedere.

Studiato attentamente l’atlante sarà possibile procedere con l’osservazione vera e propria, seguendo questi semplici passi:

  1. Prima di tutto dovremo posizionare il nostro telescopio sul balcone, terrazzo o se siamo più fortunati in montagna, lontano da fonti di luci estranee.
  2. Posizionato il telescopio sul treppiede sarà possibile iniziare a scegliere la galassia o la costellazione che siamo interessati a vedere.
  3. Per scegliere la costellazione possiamo utilizzare l’atlante stellare.
  4. Scelta la costellazione dovremo direzionare il nostro telescopio verso di essa e mettere a fuoco.
  5. Fatto ciò non ci resterà altro da fare che sederci per osservare le stelle e le galassie in tutta tranquillità, esplorando ogni angolo del cielo, divertendoci e individuando sempre nuove stelle e pianeti. Buon divertimento!

Leggi Anche: Come rimuovere gli occhi rossi nelle foto

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.