Siete Qui: eComesifa.it » Tech » Web » Come nascondere una Chat di WhatsApp

Come nascondere una Chat di WhatsApp

Vuoi sapere come nascondere una Chat di WhatsApp facilmente? Allora scopri subito come nascondere una chat su WhatsApp sia da Android che da iOS, in questa interessante guida sull’argomento.

come nascondere chat su whatsapp

Dopo tantissime richieste dei nostri lettori, abbiamo deciso di accontentarli e creare una guida apposita su come nascondere una chat di WhatsApp.

In questa guida infatti troverai tutte le procedure necessarie per riuscire a nascondere delle chat su WhatsApp, anche senza archiviarle, sia su smartphone Android che su iOS. Ti basterà seguire le nostre indicazioni, punto dopo punto, così da riuscirci facilmente.

Non perdiamo altro tempo ed andiamo a vedere subito come si può nascondere una chat su WhatsApp.

Come nascondere una chat WhatsApp su Android

Iniziamo questa guida col vedere come nascondere le chat di WhatsApp su Android, usando la funzione archivia dell’app.

Ecco come fare:

  1. Avvia l’app di WhatsApp
  2. Accedi alla sezione Chat selezionando la voce apposita
  3. Individua la conversazione da nascondere
  4. Effettua un tap prolungato su di essa
  5. Premi sull’icona della freccia rivolta verso il basso

Una volta compiuti i passaggi descritti poc’anzi, la chat archiviata verrà rimossa dal menu principale di WhatsApp, ma tornerà a essere visibile nella schermata in cui sono raggruppate le chat nel caso in cui vengano ricevuti o inviati nuovi messaggi.

Per evitare che possa verificarsi:

  1. Premi sul pulsante con i tre puntini in verticale
  2. Scegli la voce Altre opzioni dal menu
  3. Poi quella Impostazioni
  4. Tocca la voce Chat
  5. Disattiva l’opzione Mantieni le chat archiviate

Per vedere le chat che hai nascosto su WhatsApp, invece: accedi alla sezione Chat > fai tap sull’opzione Archiviate.

Come nascondere chat WhatsApp iPhone

Se invece vuoi nascondere le chat di WhatsApp su iPhone, allora la procedura non è molto differente da quella vista per i dispositivi Android.

Vediamo come:

  1. Avvia l’app di WhatsApp
  2. Accedi alla sezione Chat selezionando la voce apposita
  3. Individua la conversazione che vuoi nascondere
  4. Effettua uno swipe su di essa da destra verso sinistra
  5. Infine, premi sul tasto Archivia

Dopo aver compiuto i passaggi di cui sopra, la chat archiviata scomparirà dal menu principale di WhatsApp, ma tornerà a essere mostrata nella schermata in cui sono raggruppate le chat qualora vengano scritti nuovi messaggi al suo interno.

Se vuoi evitare che si verifichi:

  1. Accedi alla sezione Impostazioni dell’app
  2. Sfiora la dicitura Chat
  3. Porta su ON accanto all’opzione Mantieni le chat archiviate
  4. Se ci ripensi portare nuovamente su OFF l’interruttore

Qualora poi desiderassi consultare tutte le chat archiviate, potrai farlo così:

  1. Vai nella sezione Chat di WhatsApp
  2. Tap sulla voce Archiviate presente in alto
  3. Seleziona la chat di interesse
  4. Per ripristinare invece, swipe da destra verso sinistra sulla chat
  5. Premi sul tasto Estrai

Come nascondere chat WhatsApp senza archiviarla

Se invece vuoi nascondere una chat di WhatsApp senza archiviarla, quindi senza eseguire i passaggi visti finora, l’unico metodo disponibile al momento è quello di bloccare l’accesso all’app.

Puoi farlo tramite il sensore d’impronte oppure con il riconoscimento facciale. Se vogliamo impostare questa funzione sia su iPhone che Android, eseguire questa procedura:

  1. Accedi alla sezione Impostazioni di WhatsApp
  2. Seleziona la voce Account
  3. Poi quella Privacy
  4. Quella Blocco con impronta digitale/Blocco schermo dell’app
  5. Sposta su ON l’interruttore che trovi in corrispondenza della voce Sblocca con impronta digitale/Richiedi Face ID
  6. In caso di ripensamenti, porta nuovamente su OFF l’interruttore

Come nascondere chat WhatsApp: Nascondere l’app

nascondere whatsapp

Devi sapere che, è possibile nascondere chat WhatsApp anche tramite strumenti di terze parti. Esistono, infatti, delle app pensate per applicare PIN e restrizioni varie ad altre applicazioni in uso sullo smartphone su cui è in esecuzione WhatsApp.

Ecco alcune app per farlo:

  • Google Family Link: è il sistema di parental control gratuito pensato e sviluppato da Google. Esso si compone di due app: quella per genitori, la quale consente di controllare e tracciare i device dei minori; e quella per bambini e adolescenti, in grado di applicare le restrizioni, riducendo al minimo le possibilità di violazione o elusione.
  • Qustodio: si tratta di una piattaforma completa per il parental control, che consente di ottenere le informazioni sull’uso dei device controllati in tempo reale e, ovviamente, di imporre restrizioni sull’uso delle app. Di base l’app è gratuita ma, trascorsi i 3 giorni di prova, bisogna acquistarne una licenza a pagamento (con prezzi a partire da circa 43€/anno) per poterla usare nel pieno delle sue funzioni.
  • Mobile Fence: altra piattaforma per il parental control disponibile, tra le altre cose, anche sotto forma di app per Android. Oltre che di imporre limiti temporali e di bloccare l’esecuzione di app con password, Mobile Fence consente anche di localizzare il dispositivo, bloccare la ricezione di chiamate o SMS da determinati numeri e molto altro. Il servizio si può provare gratuitamente per 30 giorni, trascorsi i quali bisogna sottoscrivere un piano a pagamento, con prezzi variabili in base al numero di device da controllare.

Leggi Anche: Come recuperare i messaggi di WhatsApp

20%
(* = link affiliato / fonte immagine: Programma Affiliazione di Amazon)
×
Prezzi e disponibilità dei prodotti sono accurate alla data / ora indicata e sono soggette a modifiche. Qualsiasi prezzo e la disponibilità delle informazioni visualizzate su https://www.amazon.it/ al momento dell'acquisto si applica per l'acquisto di questo prodotto.