Siete Qui: eComesifa.it » Finanza » Soldi » Come monetizzare un blog

Come monetizzare un blog

Stai pensando di aprire un blog e non sai come monetizzare il tuo lavoro? Sono molti i modi attraverso cui poter fare ciò, oggi vogliamo parlartene approfonditamente nell’articolo che segue.

come monetizzare un blog

Attualmente monetizzare un blog risulta più semplice rispetto al passato. Tieni presente però che i guadagni sono direttamente collegati all’attività che svolgerai attraverso questa piattaforma online.

Qual’è l’approccio giusto per monetizzare il tuo blog

Ci sono dei passaggi essenziali da compiere, questi prevedono:

  • Contenuti di qualità,
  • Nicchia che ti permetta di rendere redditizio il blog,
  • Una valida strategia di monetizzazione.

Dovrai dare vita ad un piano di marketing, e questo è solo il primo passo.

In questo genere di lavoro non esiste uno standard consolidato ma degli elementi di aiuto valido sono certamente i seguenti:

  • Un traffico in entrata che sia il più possibile regolare. Molte persone puntano sui grandi numeri, questi in realtà non contano, quanto piuttosto la fidelizzazione, ovvero la costanza nelle entrate che possono anche non raggiungere cifre esorbitanti.
  • Accrescere la lista delle email destinate al marketing. Anche su questo secondo punto non contano numeri alti quanto piuttosto l’uso costante di questo importante mezzo.

Darsi degli obiettivi di sviluppo e crescita del blog

Prima di mettere in atto qualunque strategia dovrai darti un obiettivo, se vuoi guadagnare 3000€ puoi ricorrere a:

  • Offerta di consulenza per la cifra indicata
  • Vendita di un corso dal costo di €300 rivolto a 10 persone
  • Aprire un e-commerce nel quale venderai al costo di 30€ (a 100 persone) uno o più prodotti

L’analisi del blog è qualcosa che dovrai fare con costanza, se vuoi monetizzare occorre sapere quale sia in traffico e come canalizzare tale traffico usandolo per vendere.

Monetizzare un blog: 3 modi per guadagnare online

Come anticipato non esiste un solo metodo per monetizzare il tuo blog, molto dipende anche dall’attività che svolgi.

guadagnare con il sito scrivendo articoli

A seguire voglio mostrarti alcuni metodi che potresti trovare utili per il tuo blog:

  • Aprire un blog di nicchia da freelance
  • Vendere ebook
  • Realizzare dei podcast

Aprire un blog di nicchia da freelance

Questo è il modo più rodato per guadagnare attraverso una piattaforma online basata sui contenuti che possono essere di diverso genere e di differenti nicchie.

Se hai deciso di diventare un writer freelance puoi partire da un tuo personale blog.

Se aprirai un blog dedicato ad un argomento specifico significa che sei un esperto su quell’argomento, quindi far leva sulle tue capacità ti permetterà di metterle a frutto.

Una delle cose che potrai fare in tal senso è quella di cercare per parola chiave il tema trattato all’interno del tuo blog così da permettere a Google un valido posizionamento per quanto riguarda il criterio della keyword.

Vendere ebook

Gli ebook sono diventati noti grazie a piattaforme nazionali ed internazionali che consentono alle persone di pubblicarli con facilità e talvolta anche gratuitamente (ricevendo una percentuale sulle vendite).

L’ebook consente a chi gestisce un blog di capire se chi lo segua è davvero interessato ai contenuti che promuove.

Ecco cosa fare per vendere ebook:

  • Dai la possibilità gratuitamente di usufruire di un tuo servizio prima di proporre l’ebook
  • Fai delle domande ai visitatori del blog andando ad interagire con loro
  • Infine indirizzerai all’acquisto dell’ebook

Realizzare dei podcast

I podcast piacciono molto, le persone amano ascoltare consigli e idee, non è infatti casuale che negli ultimi anni i podcast stiano avendo tanto successo.

fare soldi con il blog

Un podcast o meglio, più podcast ti permetteranno di aumentare il traffico sul tuo blog, in aggiunta questo strumento può anche diventare un ottima fonte in entrata. Questo è possibile tramite sponsorizzazioni di aziende all’interno del tuo podcast.

Ma cosa ti occorre per realizzare un podcast?

In realtà bastano pochi strumenti, un host gratuito o a pagamento a seconda del tipo di blog che hai messo in piedi. Ecco cosa ti servirà:

  • Un microfono
  • Un paio di cuffie
  • Un software di editing audio
  • Un hosting di podcast (come anticipato)
  • Un account Skype o Zoom

Monetizzare un blog: Conclusioni

Per concludere questo nostro escursus sul come monetizzare il tuo blog è bene ricordare che ti occorre una valida strategia che dovrai adattare al tempo. Da principio sarà tutto in costruzione e utile a fidelizzare le persone in modo che possano esserti utili a far emergere ciò che realizzi e su cui stai investendo denaro e passione.

Occorre tempo, quindi partirai sapendo ciò. Il traffico di utenti è importante ma non per quel che riguarda grandi numeri quanto piuttosto per essere seguito da coloro che sono realmente interessati alla tua offerta, a ciò che proponi.

Come detto a più riprese dovrai avere un obiettivo di guadagno, in questo modo potrai approntare la migliore strategia che su un periodo medio-lungo ti consentirà di guadagnare da ciò che ami fare.

Infine il consiglio è quello di non scoraggiarsi, se non vedi risultati immediati e/o sul medio periodo valuta cambiamenti ma non perdere la fiducia, quella è essenziale in ogni impresa da compiere.

Leggi Anche: Come fare soldi su internet

(* = link affiliato / fonte immagine: Programma Affiliazione di Amazon)
×
Prezzi e disponibilità dei prodotti sono accurate alla data / ora indicata e sono soggette a modifiche. Qualsiasi prezzo e la disponibilità delle informazioni visualizzate su https://www.amazon.it/ al momento dell'acquisto si applica per l'acquisto di questo prodotto.