Siete Qui: eComesifa.it » Tech » Mobile » Android » Come modificare e ritagliare foto su Android

Come modificare e ritagliare foto su Android

Ritagliare o modificare foto sul telefonino Android può sembrare una cosa piuttosto semplice, ma se non sai quali App utilizzare, può diventare frustrante. Nelle prossime righe ti mostreremo come utilizzare l’editor di foto più semplice che esiste per smartphone e tablet.

ritagliare e modificare foto con smartphone android

Stiamo parlando di Google Foto l’applicazione gratuita, preinstallata, su tantissimi smartphone e tablet Android che permette di modificare le foto anche senza utilizzare il backup su Google Cloud. Oltretutto, Google Foto, offre alcuni strumenti di fotoritocco semplici ma estremamente potenti.

Modificare e ritagliare foto su telefoni Android

Iniziamo! Per prima cosa avvia l’app Google Foto o, in caso non fosse presente sul tuo telefono, installala dal Google Play Store.

app google foto

Se non hai mai utilizzato Google Foto, la prima volta che lo avvii ti verrà chiesto se desideri utilizzare la funzionalità “Backup e sincronizzazione” su Cloud. Non è necessario farlo perché si può usare Google Foto anche in locale, quindi puoi saltare questa funzionalità.

Se non vuoi perdere tempo puoi “saltare” anche il tutorial e iniziare a modificare le tue foto.

Ora che Google Foto è avviato, puoi selezionare la foto che desideri modificare o ritagliare. Nella scheda “Libreria” trovi le cartelle presenti sul tuo dispositivo in cui cercare le immagini.

Bene, una volta aperta la foto, pigia sul pulsante “Modifica”.

app per modificare foto dal telefonino

Google Foto ti mostrerà dei suggerimenti per le modifiche che puoi apportare alla foto. Si tratta in genere di funzioni come ad esempio “Migliora” oppure delle regolazioni della temperatura del colore. Se vuoi applicare una delle modifiche suggerite, ti basterà pigiare su quello di tuo gradimento.

Nella parte inferiore del display del tuo smartphone o tablet trovi una serie di schede con i diversi strumenti messi a disposizione dall’App che puoi scorrere a destra o a sinistra. Pigiando sul pulsante “Ritaglia”, avrai potrai vedere le varie opzioni di ritaglio delle foto. Ti basterà semplicemente trascinare le maniglie ai lati del riquadro per ritagliare la foto come desideri.

aiuto google foto

Continuando a “navigare” tra gli strumenti di modifica troviamo la scheda “Regola”. In essa sono presenti una serie di strumenti di editing professionali: come ad esempio la regolazione della luminosità, del contrasto, della saturazione e molto altro ancora. Seleziona uno degli strumenti presenti per regolarne le impostazioni.

Passiamo ai “Filtri”, che è uno degli strumenti più utilizzati, specialmente da chi utilizza Instagram. Selezionando un filtro, potrai cambiare l’aspetto della foto in modo abbastanza evidente, quindi divertiti a provarli tutti.

filtri foto

Infine, nella scheda “Altro” trovi alcune app aggiuntive che potrebbero essere disponibili sul tuo dispositivo. “Markup”, ad esempio, può essere utilizzato per disegnare direttamente sulla foto.

Una volta finito di modificare la foto, ti basterà pigiare il pulsante “Salva” o “Salva copia” che trovi nell’angolo in basso a destra dell’App per rendere effettive le modifiche. Come hai potuto notare, Google Foto è molto semplice da utilizzare ma al tempo stesso è un’App che non ha nulla da invidiare ad altre costose e professionali.

Leggi Anche: Le migliori App per animare le foto su Android e iOS