Siete Qui: eComesifa.it » Casa » Come mantenere fresche le rose

Come mantenere fresche le rose

Il fiore della rosa è davvero bellissimo, ma purtroppo tutti gli appassionati e non solo, sanno bene che il più grande difetto, se così si può chiamare, della rosa è quello di appassire anche dopo appena 24 ore.

Ovviamente questo avviene quando le rose vengono ricevute in regalo, o quando vengono recise dal giardino per essere esposte in casa; ma visto che è una cosa molto comune, tutti si domandano se ci sono modi per mantenerle fresche, belle e vive il più a lungo possibile  senza dover ricorrere all’acquisto di fiori finti.

In primo luogo gran parte dell’utilità l’avrà la scelta delle rose più fresche. Questo tipo di suggerimento naturalmente non va bene per coloro che hanno ricevuto la rosa in regalo e che l’hanno recisa dal proprio giardino o acquistata dal fiorista di fiducia: nel primo e nel secondo caso elencato, bisognerà semplicemente verificare che la rosa sia fresca in modo tale da rassicurarsi.

Bisogna controllare che i petali siano tutti integri e sani, e poi spremere  la parte in cui i petali comunicano con la rosa. Se è resistente e il tutto non si piega, molto probabilmente siamo di fronte ad una rosa fresca che quindi vivrà ancora abbastanza a lungo e che non sta per appassire.

Per tenere più a lungo fresche le rose, bisogna fare in modo che siano lontane da ogni tipo di frutta presente in casa, tutto questo per evitare che i gas rilasciati dalla frutta possano in qualche modo danneggiarle.

Cambiare ogni giorno, o addirittura due volte al giorno, l’acqua nel vaso non fa che velocizzare il processo con il quale le rose appassiranno: il fiore rilascerà vitamine importanti per restare in vita più a lungo.

Gli esperti dicono che dare dei colpetti con il martello all’altezza dei gambi potrebbe aiutare molto: dopo averlo fatto, basterà mettere la rosa in un contenitore abbastanza grande con acqua e zucchero. Bisogna eliminare le foglie che andranno direttamente a contatto con l’acqua.

Un altro rimedio è quello di versare l’aspirina effervescente nell’acqua in cui poi andremo ad immergere i nostri fiori, e poi tagliare obliquamente l’estremità inferiore del gambo: il tutto sicuramente terrà più su la rosa che avrà un aspetto più fresco per lungo tempo.

Ma non dimentichiamo, comunque, che una volta recise le rose non avranno vita lunga perciò con questi trucchi potremmo allungargliela, ma non di moltissimo come si potrebbe pensare.

(* = link affiliato / fonte immagine: Programma Affiliazione di Amazon)
×
Prezzi e disponibilità dei prodotti sono accurate alla data / ora indicata e sono soggette a modifiche. Qualsiasi prezzo e la disponibilità delle informazioni visualizzate su https://www.amazon.it/ al momento dell'acquisto si applica per l'acquisto di questo prodotto.

Leggi Anche: Come fare un vaso per i fiori

[Voti: 27   Media: 4.7/5]