Come leggere in Braille

In questa guida vi insegneremo a leggere in Braille perché prima o poi può capitare a tutti di avere a che fare con delle persone che non vedono, oppure può essere utile come informazione da aggiungere nel curriculum.

Purtroppo leggere in Braille comporta alcune difficoltà perché non è un sistema di lettura molto diffuso quindi si utilizzano altri strumenti come gli audio libri. Il Braille è un codice, solo che a differenza degli altri che si rivolgono all’udito o alla vista, è dedicato al tatto, quindi occorre sviluppare una certa sensibilità nei polpastrelli.

I testi scritti in Braille sono costituiti da punti in altorilievo, e siccome la mente deve interpretarli, si tratta di forme semplici e veloci da leggere. Chi deve imparare deve essere molto paziente, ecco perché chi sa leggere il Braille è una persona speciale.

Analizziamo nel dettaglio da quali elementi è costituito il codice Braille: puntino in altorilievo, spazio non punteggiato.

Prima di iniziare a leggere in Braille dovete ripassare l’alfabeto, poi ripartire e arrivate alla decima lettera perché sino alla L si utilizzano solo 4 punti e si lasciano vuoti alcuni spazi in base alla lettera; le dieci lettere seguenti invece sono proprio come le prime solo che si aggiunge una terza riga con i punti mancanti.

Fate attenzione anche alle lettere K e T che sono un po’ diverse dalla A e dalla J, come potete vedere nell’immagine seguente: http://4.bp.blogspot.com/-A-CTrZvG0o8/UYEOByBaHoI/AAAAAAAAA7I/pDvEH2r0USQ/s1600/Braille2.jpg

Per quanto riguarda le lettere dalla U alla Z dobbiamo fare un discorso a parte perché sono simili alla A e alla E, ma presentano delle sottili differenze. Avete già capito di cosa stiamo parlando?

Nella prima, terza e sesta casella è presente un altro punto, anche se la lettera W è l’unica che non segue questo schema e che ha solo le due caselle vuote in verticale, mentre tutte le altre sono piene. Sicuramente con l’esperienza riuscirete ad imparare a leggere in Braille usando tutte e due le mani.

E per leggere i numeri? Per i numeri da 1  a 0 si usano le lettere dalla A alla J precedute da un segno speciale chiamato segna numero. Se si tratta di numeri composti da più cifre il segna numero viene messo solo davanti alla prima cifra.

Leggi Anche: Come dormire meglio regolando la melatonina

Come leggere in Braille ultima modifica: 2015-10-05T07:55:54+00:00 da eComesifa.it

Ultimo aggiornamento 2017-09-22 at 09:33 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here