Siete Qui: eComesifa.it » Mamme » Come lavare le tutine da neonato

Come lavare le tutine da neonato

tutina-neonato

Le tutine rappresentano per il neonato uno degli oggetti più utilizzati in assoluto, sin dai primi mesi di vita. Non a caso le tutine sono tra i regali più in voga tra amici e parenti. Le tutine vengono realizzate con materiali differenti come, ad esempio, la lana, il cotone e la ciniglia. Il primo aspetto da considerare nella scelta di una tutina riguarda il comfort che si estende non solo al bimbo o alla bimba, ma anche ai genitori.

La tutina, infatti, deve essere semplice da far indossare e da togliere di dosso al neonato, soprattutto quando viene utilizzata in momenti dove si ha a disposizione poco tempo. Per questo motivo il consiglio è di optare per le tutine con i bottoni che permettono un cambio davvero veloce del pannolino. Le tutine per neonati presentano diverse chiusure come quella frontale, quella laterale e la chiusura sul retro. Le prime due sono quelle senza dubbio più comode mentre la chiusura sul retro è sicuramente la scelta più estetica delle tre.

Tutine in ciniglia

Come abbiamo detto è molto importante scegliere il materiale adatto ad ogni esigenza durante l’acquisto di una tutina per neonato. Le tutine in ciniglia, ad esempio, risultano essere molto utili in primavera e in autunno. La tutina in ciniglia è in grado di proteggere il nostro bambino dalle variazioni improvvise della temperatura e si presenta come un tessuto lucido ed elegante.  Si tratta di un filato ottenuto dall’insieme di due fili che dà la sensazione di velluto. I fili, nella maggior parte dei casi, sono in cotone. Grazie alla sua struttura la ciniglia è perfetta per donare calore e morbidezza al neonato.

Le tutine in cotone

Le tutine in cotone da neonato, ancor di più se biologico come nei modelli in vendita su Il Mondo di Leo, sono senza dubbio tra i regali più apprezzati dai genitori. Il cotone organico, infatti, consente alla pelle di respirare anche con temperature molto alte. Inoltre le tutine in cotone sono molto comode da indossare e da lavare.

Come si lavano le tutine dei bambini

Ma come si lavano le tutine dei neonati? Tutto dipende dalla scelta del detergente adatto ai bambini. Il primo consiglio degli esperti è di utilizzare infatti prodotti specifici per bambini al posto di quelli comuni, in modo da evitare eventuali allergie. È inoltre consigliabile utilizzare prodotti ecologici che presentano una bassa quantità di agenti chimici.

Per quanto riguarda il lavaggio in sé, è possibile optare sia per il lavaggio a mano che per quello in lavatrice. Nel primo caso si dovrà prestare particolare attenzione al risciacquo in modo che non restino residui di sapone. Questo lavaggio è consigliato alle tutine elaborate, realizzate con tessuti delicati e che presentano diversi ricami.

Per quanto riguarda il lavaggio in lavatrice, invece, il consiglio è di programmare un lavaggio delicato con doppio ciclo di risciacquo. La base, ovviamente, è non lavare i vestiti del neonato con i vestiti degli adulti.

Leggi Anche: Come scegliere la vasca da bagno per il neonato

(* = link affiliato / fonte immagine: Programma Affiliazione di Amazon)
×
Prezzi e disponibilità dei prodotti sono accurate alla data / ora indicata e sono soggette a modifiche. Qualsiasi prezzo e la disponibilità delle informazioni visualizzate su https://www.amazon.it/ al momento dell'acquisto si applica per l'acquisto di questo prodotto.
[Voti: 22   Media: 4.7/5]