Siete Qui: eComesifa.it » Tech » Web » Come inviare una email criptata

Come inviare una email criptata

Tenere alla propria sicurezza online spinge molte persone a cercare soluzioni di salvaguardia dei dati, uno dei modi con cui puoi proteggerti è utilizzando una email criptata.

inviare una mail criptata

Se ti stai chiedendo come fare per avere un account email sicuro e protetto, così da inviare messaggi di posta elettronica crittografati e non intercettabili, sei nel posto giusto. In questo nuovo articolo, infatti, andremo a vedere insieme quali soluzioni si possono adottare per proteggere la nostra privacy quando si inviano mail.

Stai al sicuro con una email criptata

I client di posta elettronica più diffusi sono sicuramente:

  • Gmail,
  • Outlook,
  • Yahoo Mail,

purtroppo, però, risultano essere vulnerabili agli strumenti di captazione degli scritti, per una ragione molto semplice, non integrano un sistema criptato quando avviene la trasmissione dei messaggi.

Ci sono delle soluzioni per ovviare a questo problema. Ad esempio, per quanto riguarda Gmail, occorre installare un programma che permetta la crittografia end-to-end nel servizio di posta.

Con i termini: Crittografia end-to-end si assume il significante di messaggi decifrabili unicamente da chi li riceve, in modo che non possano essere letti anche qualora venissero intercettati.

Aggiungere un programma ad una casella email esistente, è molto diverso rispetto ad avere una casella email crittografata, in questo secondo caso, se preferisci tale approccio che possa evitarti di dover effettuare modifiche il consiglio è di aprire una nuova email attraverso questi servizi di  crittografia end-to-end che seguono.

ProtonMail

Questo client di posta elettronica è un fornitore di servizi svizzero che cripta le comunicazioni impiegando per l’appunto la crittografia end-to-end, facendo si che i messaggi vengano protetti fino a che non giungono al destinatario ed in modo che nemmeno la società che gestisce ProtonMail riesca o possa decriptarli.

mail sicura

ProtonMail è open source, il suo utilizzo è gratuito fino ad allegati di 500MB. Oltre questo limite occorre acquistare un account Premium. Questo client di posta elettronica va a garantire anche l’anonimato per i possessori di un account, e lo fa non richiedendo alcun dato personale identificativo durante il procedimento di registrazione ed evitando di tracciare gli IP di accesso e quindi la posizione dalla quale si agisce.

ProtonMail può essere scaricato sia per Smartphone Android che per iPhone, ma è possibile anche accedere a questa casella da PC tramite collegamento web.

I dati vengono memorizzati su un server che ha sede in Svizzera e che mantiene una posizione molto netta per quanto riguarda la privacy e la protezione dei dati.

Questa casella email non memorizza alcun dato una volta che lo si elimina, di conseguenza quando vai a cancellare una mail questa diventa irrecuperabile, a meno che tu non l’abbia memorizzata in un backup, che si rinnova ogni 14 giorni, passato questo periodo tutto viene eliminato.

Se l’altro utente, quello che invia l’email ad una casella ProtonMail, è a sua volta un utente ProtonMail risultano totalmente crittografate, mentre se si ricevono email da clienti di posta Gmail, ProtonMail effettua una scansione di tali email al fine di garantire una protezione contro lo spam.

TutaNota

Un secondo servizio di email che garantiscono la protezione dei dati è TutaNota.

sicurezza mail con tutanota

Questo servizio è tedesco e può essere impiegato gratuitamente garantendoti uno spazio di 1 GB per l’archiviazione di messaggi e allegati, oltre questi parametri potrai aprire ad un costo estremamente conveniente un account premium pagandolo 1$ al mese.

I server che permettono il corretto funzionamento di questo servizio trovano allocazione in Germania e ricadono sotto la stringente legge della Federal Data Protection Act.

Per quanto riguarda la crittografia end-to-end TutaNota si impegna a garantire la completa riservatezza di ogni messaggio inviato.

Qualora l’utente TutaNota dovesse inviare un email a caselle come Gmail che non hanno sistemi di riservatezza così avanzati, il server di posta elettronica criptato invia a tale indirizzo un link con la richiesta di aprire un account temporaneo utile alla visualizzazione del messaggio cifrato. Tutanota è ovviamente open source, quindi ha un codice per il controllo.

Mailfence: proteggi le tue mail

Come terza soluzione per inviare una email criptata, quella considerata forse la migliore da molti, vi consigliamo Mailfence.

download mailfence

Mailfence è collocato in Belgio, paese che prevede leggi sulla privacy decisamente forti per garantire all’utenza maggiore protezione.

Questo server di posta elettronica ti permetterà di mantenere protetta la tua privacy ottenendo anche strumenti quali i calendari e l’archiviazione di documenti.

Mailfence non è però open source, quindi l’utente non viene messo nella condizione di poter controllare il suo funzionamento, si avvale comunque della crittografia end-to-end e si basa sullo standard OpenPGP.

Leggi Anche: Come mandare file pesanti per email

13%
(* = link affiliato / fonte immagine: Programma Affiliazione di Amazon)
×
Prezzi e disponibilità dei prodotti sono accurate alla data / ora indicata e sono soggette a modifiche. Qualsiasi prezzo e la disponibilità delle informazioni visualizzate su https://www.amazon.it/ al momento dell'acquisto si applica per l'acquisto di questo prodotto.