Siete Qui: eComesifa.it » Tech » Computer » Software » Come installare una VPN su PC

Come installare una VPN su PC

Stai pensando alla tua sicurezza online e hai deciso di installare una VPN sul tuo PC Windows 10o 11? ebbene in questo articolo ti spiegheremo come procedere in questa installazione e quali sono i requisiti richiesti per la compatibilità.

come si fa per installare una vpn sul pc

Per capire a cosa serve un instradamento com’è quello derivante da una VPN è bene dire che quando vai ad installarla sul tuo PC e ti connetti a un server, da quel momento qualunque dato viene inviato e ricevuto tramite quella specifica connessione (appunto VPN) tra il tuo dispositivo e il server protetto da tale servizio.

Un router VPN garantisce le stesse funzioni per qualunque dispositivo connesso ad esso, questo banalmente sta a significare che non sarai costretto ad installare client VPN per ogni singolo dispositivo che hai, la protezione VPN risulterà estesa anche agli apparecchi che non supportano nativamente applicazioni VPN.

La compatibilità delle VPN

La prima cosa da osservare è proprio la compatibilità con il tuo sistema operativo, in questo caso prendiamo ad esempio Windows 10 e ci basiamo su questo, ad oggi i servizi VPN intendono presentarsi quanto più compatibili possibili entrando in competizione tra loro per assicurarsi una fetta di mercato per cui quasi tutte le aziende offrono servizi estremamente compatibili con quasi tutti i sistemi operativi così da garantirsi la più ampia copertura.

Devi cercare però il servizio VPN migliore e che garantisca la piena compatibilità con il dispositivo, sapendo che le VPN possono essere installate non solo su PC ma anche su Android e su altri dispositivi quali lo sono delle console ad esempio.

Come installare VPN su Windows 10 o Windows 11

L’installazione è semplice, devi scaricare il software direttamente dal sito del produttore (evitando così siti che possono danneggiare il PC) e poi installerai l’applicazione, accedendo e facendo partire la VPN.

Nel caso in cui avessi già una VPN aziendale e decidessi di connetterti senza dover scaricare nulla puoi farlo direttamente dalle impostazioni di rete di Windows 10 o 11.

Connessione ad una VPN tramite le impostazioni di Win 10 o 11

Connettersi ad una VPN attraverso Windows 10 è semplice ed il procedimento da seguire è rapido, ti occorre solamente l’indirizzo di un server VPN al quale fare riferimento e da impiegare per la connessione, come già detto puoi aver ottenuto quello della tua azienda, in alternativa dovrai crearlo sul tuo computer . Ma come dobbiamo procedere?

vpn su computer

Se hai un indirizzo VPN entra nelle impostazioni di Windows cliccando sul simbolo dell’ingranaggio che troverai nel menù Start. Una volta aperta la finestra delle impostazioni cerca la voce Rete e Internet, e da lì andrai a modificare le impostazioni delle connessioni e della rete.

Dovrai entrare nelle impostazioni di rete dove troverai diverse voci nella barra di sinistra, devi cercare la voce VPN da questa, cliccandoci, entrerai nelle impostazioni VPN di Windows 10.

Essendo arrivato a questo punto devi configurare la VPN all’interno di Win 10, ecco i due passaggi necessari:

  1. Vai su Aggiungi connessione VPN,
  2. Si apre una finestra dove inserirai i dati della tua VPN o di quella aziendale.

Se ti rechi sulla casella Provider VPN andrai a selezionare la voce Windows (predefinito), nella casella Nome connessione potrai a questo punto inserire ciò che vuoi visto che qui verrà indicato il nome che tu stesso vedrai della VPN sul PC. Nella casella Nome o indirizzo server inserirai l’indirizzo del server VPN al quale ti connetterai, qui puoi immettere il tuo indirizzo oppure quello aziendale.

Quando compare il menù a tendina alla voce: “Tipo di VPN” inserirai il protocollo di sicurezza che impiega il server VPN a cui ti vuoi connettere, se non lo conosci dovrai contattare l’azienda o il provider del servizio VPN che hai scelto di impiegare.

Ulteriori elementi per installare e configurare la VPN

Tieni conto del fatto che anche il menù Tipo info utile per l’accesso è strettamente collegato al servizio che hai, in linea generale una VPN aziendale richiederà una Smart Card oppure un username e password per effettuare l’accesso, ma esistono anche VPN più sicure che impiegano password monouso.

In conseguenza di ciò tutto è collegato al tipo di VPN verso la quale stai provando a connetterti. Qualora la tua VPN richieda user e password potrai memorizzare le credenziali così che tu non debba reinserirle ad ogni accesso.

Quando hai inserito tutte le informazioni cliccherai su Salva così da creare la rete dove verrà salvata in Windows. Puoi connetterti alla VPN generata in ogni momento andando sulle impostazioni di rete di Windows nel menù in basso a destra sulla barra di stato.

Leggi Anche: Come Scaricare e Installare NordVPN Craccato su Android

26%
(* = link affiliato / fonte immagine: Programma Affiliazione di Amazon)
×
Prezzi e disponibilità dei prodotti sono accurate alla data / ora indicata e sono soggette a modifiche. Qualsiasi prezzo e la disponibilità delle informazioni visualizzate su https://www.amazon.it/ al momento dell'acquisto si applica per l'acquisto di questo prodotto.