Siete Qui: eComesifa.it » Tech » Computer » Software » Sistemi Operativi » Come installare software su Linux

Come installare software su Linux

Se desideri installare nuovo software su un PC con sistema operativo Linux puoi optare per due differenti strade, una più semplice, l’altra più adatta a chi ha dimestichezza con il Terminale.

Oggi vogliamo mostrati come poter installare software e quindi tutti i programmi che vorrai per personalizzare la tua distribuzione.

installare software su linux

Gestore delle applicazioni e gestore dei pacchetti

Per comprendere come installare software su Linux devi sapere cosa sia il gestore delle applicazioni. Si tratta di un’interfaccia utente semplice nell’utilizzo che occorre per installare un software.

Ma come funziona il gestore della applicazioni di Linux?

Per prima cosa devi cercare un software da installare sul repository e successivamente dovrai limitarti a dare avvio all’installazione.

Il gestore delle applicazioni va a ricercare in maniera automatica i pacchetti da cui dipende il software e li va ad installare sul tuo PC.

Questi passaggi come visto sono davvero molto semplici da effettuare se vuoi installare programmi su Linux.

Il gestore dei pacchetti invece è più difficile da impiegare e usare ma ti permetterà di personalizzare i programmi sulla base di tutte le tue esigenze.

Intanto per capire come funziona il gestore dei pacchetti devi sapere che per iniziare dovrai effettuare una ricerca di ogni singolo pacchetto sul repository, quest’ultimo è il database dei pacchetti, e poi andrai ad installarli sul computer.

installazione pacchetti linux

Il gestore dei pacchetti comunque va ad installare unicamente il pacchetto che andrai a richiedere. A parte i casi nei quali un software è composto da un unico pacchetto, potrai impiegare l’interfaccia del gestore pacchetti al fine di personalizzare l’installazione di un software o per usufruire di ulteriori funzionalità dedicate al tuo sistema operativo.

Ma il gestore pacchetti non riguarda solamente l’eventuale personalizzazione che vorrai attuare sul tuo sistema operativo, questo ti permette di installare programmi che non potresti installare attraverso il gestore applicazioni.

Per farti un esempio, se desideri installare sul tuo pc il browser Chromium andrai ad aprire semplicemente la linea comandi per digitare la stringa seguente:

apt install chromium

Il comando apt install ti permette di leggere il pacchetto chromium e lo va ad installare nel tuo PC.

Per comprendere l’Arch Linux devi sapere che il comando APT funziona solo sulle distro Debian e Ubuntu . Alternativamente quindi puoi impiegare il comando DPKG.

Nelle distro:

  • CentOs,
  • Fedora,
  • RedHat

dovrai impiegare il comando YUM o quello RPM se intendi interagire con la gestione dei pacchetti. Puoi decidere di lanciare il pacchetto anche attraverso l’interfaccia grafica (GUI) del sistema operativo.

L’unica cosa che dovrai ricordare è che non puoi impiegarle contemporaneamente. La gestione pacchetti a linea comandi e quella che ha l’interfaccia grafica vanno usate in alternativa l’una con l’altra, non aprirle mai in contemporanea.

Su Linux il software è classificato in pacchetti che puoi scaricare dai repository (repo). Gli strumenti utili alle installazioni di questi pacchetti vengono definiti come “gestori pacchetti”, e vanno a risolvere automaticamente le dipendenze installando le librerie software fondamentali per il funzionamento.

Installare Software su Linux da Terminale

Ti avevo anticipato che esistono due metodi per l’installazione del software su Linux, ebbene il secondo prevede l’uso del Terminale. Ecco come devi procedere:

  • Apri il Terminale di root;
  • Digita la password di root (ovvero la password con la quale ti logghi sul tuo PC);
  • Aggiorna la lista pacchetti, digitando: apt-get update;
  • Per effettuare la ricerca di uno specifico pacchetto digita questo comando: apt-cache search e fai seguire una parola chiave;
  • Continua digitando: apt-get install seguito dal nome del programma che intendi installare;
  • Dai conferma premendo il tasto Y;
installare giochi su linux

Software “Pacchetti”

Interessante su Linux l’impiego di alcuni software che ti permettono di installare specifici pacchetti da interfaccia grafica. Ecco quelli che devi conoscere:

  • KPackage
  • Klik
  • Autopackage
  • Bitnami
  • Click N Run
  • Adept
  • Synaptic

Ci fermiamo su quello forse più famoso, Synaptic. Vai e cliccaci sopra inserendo poi la tua password di root, a questo punto clicca su “Ricarica” per ricaricare la lista pacchetti.

Per trovare il software desiderato dovrai cliccare su “cerca” e poi digitare il nome che vuoi cercare, una volta trovato dovrai cliccare sul pacchetto e spuntare la voce “Installa”.

Un ultimo click su “Applica” e così facendo avrai scaricato ciò che ti occorre in pochi e semplici passaggi.

Leggi Anche: Quali sono i requisiti minimi del PC per Windows 11

(* = link affiliato / fonte immagine: Programma Affiliazione di Amazon)
×
Prezzi e disponibilità dei prodotti sono accurate alla data / ora indicata e sono soggette a modifiche. Qualsiasi prezzo e la disponibilità delle informazioni visualizzate su https://www.amazon.it/ al momento dell'acquisto si applica per l'acquisto di questo prodotto.