Siete Qui: eComesifa.it » Tech » Web » Come installare Prestashop

Come installare Prestashop

Installare Prestashop ti permetterà di avere a disposizione il CMS per e-commerce più popolare e prestante in circolazione. E’ gratuito e il suo utilizzo, dopo averne conosciuto meccanismi e funzionamenti, è piuttosto facile. Si compone di moduli, template ed altre estensioni.

come installare prestashop sul sito

In questa guida vediamo insieme come installare Prestashop, in locale utilizzando un server virtuale come XAMPP e in remoto utilizzando un dominio di secondo livello.

Creare un server locale con XAMPP per installare Prestashop

Se vuoi procedere con l’installazione di Prestashop in locale la prima cosa da fare è creare un server virtuale ossia una sorta di secondo spazio “virtuale” che ti permette di avere tutti gli strumenti necessari per installare Prestashop. Per funzionare infatti, come per tutti i CMS, Prestashop ha bisogno di uno spazio dove memorizzare i file (Apache) e un database (MySQL) dove salvare i dati.  

XAMPP fornisce due componenti essenziali per la sua installazione: Apache, che viene utilizzato per creare il server locale e MySQL che puoi utilizzare come database per il tuo sito web.

1 – Scaricare XAMPP

Vai sul sito Web di Apache Friends e scarica il file per la piattaforma che stai utilizzando. Vedrai collegamenti di download separati per Windows, Linux e OS X. Nota che non esiste una versione a 64 bit per Windows, ma quella a 32 bit funziona perfettamente.

La dimensione del file è di circa 110 MB.

Dopo averlo scaricato, avvia il programma di installazione così da iniziare l’installazione di XAMPP sul tuo computer portatile o fisso.

2 – Installazione iniziale

A volte, a seconda del sistema operativo che utilizzi, potresti ricevere un avviso di sicurezza. Non preoccuparti, XAMPP è sicuro da installare quindi accetta di proseguire e chiudi l’avviso di sicurezza. Quando viene visualizzata la procedura guidata di installazione, fai clic su “Avanti” e nella finestra successiva ti verrà chiesto di selezionare i componenti che desideri installare.

Opzioni come Apache e PHP sono necessarie e vengono installate automaticamente. Poiché il nostro obiettivo è installare Prestahop in locale, è fondamentale selezionare le caselle MySQL e phpMyAdmin, il resto può essere deselezionato. 

Quindi, seleziona la cartella in cui desideri installare XAMPP sul tuo computer. Sta a te se vuoi creare una nuova cartella o utilizzare il percorso predefinito (C:\Programmi\XAMPP).

Dopo aver scelto la directory di installazione, ti verrà chiesto di installare Bitnami (un’installazione che permette di installare CMS di terze parti). In questo tutorial installeremo manualmente Prestashop, quindi deseleziona “Ulteriori informazioni su Bitnami per XAMPP” e fai clic sul pulsante “Avanti”.

3 – Installazione di XAMPP

come installare xampp

Dopo aver definito i settaggi relativi all’installazione, XAMPP è pronto per l’installazione. Se durante l’installazione hai avuto problemi con la sicurezza/firewall ricevendo avvisi e notifiche devi assicurarti di aver selezionato “Reti private, come la mia rete domestica o di lavoro” e aver fatto clic su “Consenti accesso”. Perché questo? In questo modo il sistema operativo crea una regola di sicurezza che “informa” il suo firewall che XAMPP è un programma sicuro e può essere eseguito all’interno del tuo computer.

Dopo che hai selezionato e definito le varie impostazioni XAMPP procede con la sua installazione al termine della quale chiede se desideri avviare il pannello di controllo di XAMPP. Lascia selezionata la casella e fai clic su “Fine”.

4 – Creare il database

Con XAMPP attivo e funzionante, prima di installare Prestashop, dobbiamo creare un database. Apri il pannello di controllo XAMPP e fai clic sul pulsante “Admin” della sezione MySQL, che ti porterà alla pagina phpMyADmin. In alternativa, digita, nella barra degli indirizzi del tuo borwser, questo indirizzo “http://localhost/phpmyadmin/” (senza le virgolette).

creare un database per sito in locale con xampp

Una volta che hai effettuato l’accesso a phpMyAdmin clicca sul collegamento “Database” nella parte superiore della pagina e digita, nel riquadro che trovi poco più in sotto chiamato “Crea database”, il nome che vuoi dare al tuo database, ad esempio “ilmionegozio”. Fai click su “Crea” per confermare l’azione.

5 – Installare Prestashop su XAMPP

A questo punto hai tutti gli strumenti per poter installare Prestashop sul tuo compuer. Per prima cosa devi procurarti l’ultima versione del CMS e per farlo vai al sito di Prestashop e clicca sulla voce “Creo il mio negozio” o digita l’indirizzo https://www.prestashop.com/it/download

Estrai il file compresso sul desktop (o nella cartella che preferisci). Apri la cartella decompressa e all’interno trovi un file .php, la guida in HTML su come installare Prestashop e la cartella effettiva del CMS compressa a sua volta. Estrai quindi quest’ultima cartella e copia il contenuto estratto.

come installare prestashop in locale

Ora devi incollare il file nella cartella “htdocs” che si trova nella cartella in cui hai installato XAMPP (l’indirizzo predefinito che abbiamo visto nel punto 2 della guida è: C:/Programmi/XAMPP/htdocs). Fai attenzione che i file non devono essere in una sottocartella della cartella principale ma in un’unica cartella che rinominerai con il nome del tuo store, ad esempio “ilmionegozio”.

Apri il tuo browser e digita: http://localhost/ilmionegozio/ nella barra degli indirizzi e verrà eseguito lo script di installazione per guidarti attraverso il processo. In questo passaggio, ti verrà chiesto di scegliere la lingua che desideri utilizzare per il tuo negozio.

6 – Seleziona la lingua e Accetta il contratto di licenza

La prima schermata è l’impostazione della lingua che puoi scegliere dal menu a discesa. Una volta fatto conferma cliccando su “Avanti”.

Questo imposterà anche la lingua predefinita per l’installazione di PrestaShop. Qualora dovessi decidere di cambiare la lingua o di creare un negozio multilingua avrai la possibilità di cambiare o aggiungere anche altre lingue in seguito.

PrestaShop è gratuito ed è distribuito con un determinato set di licenze open source. Leggi i termini e le condizioni e conferma l’accettazione di termini e condizioni. (Non puoi utilizzare questo software se non sei d’accordo con i termini delle licenze).

7 – Verifica requisiti di sistema

Per assicurarsi che tutto funzioni correttamente una volta terminata la procedura di installazione l’eseguibile effettua un rapido controllo di tutti i parametri del server

requisiti prestashop

Se l’installazione prosegue, significa che tutti i requisiti di sistema sono soddisfatti secondo le esigenze del CMS, diversamente vengono mostrati i semafori rossi dove le risorse sono carenti. Se questo è tutto corretto devi procedere con il completare l’ultimo passaggio ossia scrivere il nome del tuo negozio, le informazioni circa l’attività e il nome della tua azienda.

8 – Imposta i dati del database

E’ arrivato il momento di collegare il tuo e-commerce al database ossia il posto in cui verranno salvati tutti i dati di prodotti, ordini, clienti e quant’altro. In questa fase compila i campi richiesti inserendo i dettagli di connessione al database:

  • Indirizzo del server del database: in questo caso localhost;
  • Nome del database: quello creato al punto 4 ossia ilmionegozio;
  • Login (Utente Database): root
  • Password (password del database): lascia vuoto questo campo;
  • Prefisso delle tabelle (può essere lasciato invariato);

Per verificare che tutto funzioni correttamente clicca sul pulsante di conferma per verificare la connessione al database. Se tutti i semafori sono verdi e tutto funziona correttamente clicca su “Avanti” per procedere con l’installazione. L’operazione potrebbe richiedere alcuni minuti: sii paziente e non toccare il browser.

La procedura guidata creerà le tabelle necessarie e finalizzerà l’impostazione del negozio, aggiornando il file di configurazione. Vedrai, al termine, una pagina simile a questa:

impostare database ecommerce

9 – Eliminare la cartella di installazione e il file di archivio

Per motivi di sicurezza è necessario rinominare o eliminare la cartella Install all’interno della cartella di installazione di Prestashop 1.7. Il mio consiglio è quello di eliminare la cartella completa.

installazione localhost prestashop

Dopo averlo fatto apri il browser e digita l’indirizzo del tuo sito web creato in locale ovvero http://localhost/ilmionegozio e potrai vedere che PrestaShop è stato installato con successo e il tuo sito e-commerce è ora in esecuzione.

Puoi accedere al back office del tuo store dall’ultimo step di configurazione in cui ti viene chiesto se vuoi accedere o digitando l’url di admin. Puoi recuperarlo verificando il nome assegnato alla cartella admin. Il nome della cartella admin viene personalizzato e rinominato in automatico da Prestashop con un nome univoco (ad esempio /admin091anufki) durante la fase finale di installazione. Usa il nome di questa cartella per accedere al tuo negozio (per esempio: http://www.ilmionegozio.it/admin091anufki ).

Il back office di PrestaShop è il pannello di amministrazione del tuo sito PrestaShop che ti permette di amministrare e gestire tutto il tuo e-commerce.

Installare Prestashop in remoto

Dopo aver visto come installare Prestashop in locale è ora il momento di vedere come installare Prestashop in remoto. E’ un operazione nettamente più facile e veloce ma che richiede, come requisito fondamentale, l’aver a disposizione un hosting e un dominio.

Per prima cosa devi procedere con l’acquistare, presso un provider, un dominio e un hosting dalle caratteristiche tali in grado di supportare il CMS degli ecommerce.

Quando hai finalizzato la procedura di acquisto ed il tuo hosting è attivo recati nel pannello di controllo di gestione, chiamato cPanel, e cerca l’app Softaculous, un’applicazione che permette di installare, in maniera facile e veloce diversi CMS. I maggiori fornitori di hosting mettono a disposizione, in evidenza, i CMS più popolari come appunto Prestashop.

Per installarlo ti basterà cliccarci sopra e seguire le istruzioni che ti vengono date passo – passo.

installare prestashop in remoto

1 – Installare Prestashop in remoto con Installatron

Dopo aver selezionato il CMS da installare clicca, in alto a destra, su “Installa questa applicazione” per procedere con l’operazione.

installatron

Ti verranno richiesti alcuni dati che, nell’installazione in locale abbiamo inserito manualmente in più step.

Dovrai inserire informazioni come l’url in cui vuoi installare il negozio (puoi sceglierlo di installarlo sul dominio principale o magari su una sottocartella). Per installarlo su una sottocartella digita semplicemente il nome di quest’ultima nella casella “Percorso”.

impostazione installatron prestashop

Prosegui scegliendo la versione, accettando i termini di licenza e impostando se vuoi attivare o meno i backup automatici di sicurezza del tuo sito web (ti consiglio di lasciare attivo sia l’aggiornamento automatico che il backup).

installatron database

Inserisci i dettagli di admin inserendo la mail che vuoi impostare per l’utente amministratore (sarà anche il nome utente da utilizzare per il login al sito) e la password. Imposta il nome del sito web e scegli se lasciar gestire all’hosting la creazione del database o crearlo in autonomia. A meno che tu non abbia particolari esigenze lascia flaggata l’impostazione “Gestire automaticamente le impostazioni avanzate per me”.

2 – Attendi la procedura di installazione

Quando hai verificato che tutti i dati siano corretti clicca sul pulsante presente in basso a destra “Installa” per far iniziare il processo di installazione.

ecommerce con prestashop

Il sistema ci metterà qualche minuto per eseguire l’installazione di Prestashop che, una volta terminata ti consentirà di utilizzare il CMS per creare il tuo store online.

3 – Inizia ad utilizzare Prestashop

Quando l’applicazione ha terminato di installare Prestashop sei pronto per utilizzare il CMS e proseguire nella creazione del tuo store online.

utilizzare prestashop per vendere online

A installazione completata puoi visualizzare il tuo store appena creato cliccando sul primo link o accedere al backup di amministrazione cliccando sul secondo link e utilizzando, per il login, i dati impostati nella fase di settaggio per l’installazione.

Leggi Anche: Come guadagnare soldi online

(* = link affiliato / fonte immagine: Programma Affiliazione di Amazon)
×
Prezzi e disponibilità dei prodotti sono accurate alla data / ora indicata e sono soggette a modifiche. Qualsiasi prezzo e la disponibilità delle informazioni visualizzate su https://www.amazon.it/ al momento dell'acquisto si applica per l'acquisto di questo prodotto.