Come inserire lo zero prima di un numero su Excel

Se avete utilizzato il foglio di calcolo Microsoft Excel, vi sarete accorti che quando si inserisce un numero in una cella, lo zero iniziale viene rimosso. 

Questa sembra essere una limitazione, specialmente se bisogna inserire dei numeri di telefono oppure dei codici identificativi. In questo articolo, vi aiuteremo a risolvere questo problema, riuscendo a mantenere lo zero iniziale dei numeri utilizzando tre diversi metodi.

Mantenere lo zero iniziale durante la digitazione del numero

Se vi occorre che in una particolare cella sia visualizzato un numero con lo zero iniziale, potete inserire una virgoletta ( ) prima di inserire il numero.

1 – Inserire una virgoletta prima di iniziare a scrivere, indica a Excel di considerare il contenuto della cella come testo e non come numero, quindi lo zero all’inizio verrà mantenuto.

virgoletta prima del numero in excel

Una volta premuto il tasto Invio sulla tastiera per confermare ciò che avete scritto, nell’angolo in alto a sinistra della cella, verrà visualizzato un triangolino verde che vi informa che Excel vuole sapere se effettivamente deve trattare il contenuto come testo, oppure se deve convertirlo in un numero.

Fare clic sull’icona con il punto esclamativo che compare di fianco alla cella interessata e selezionare Ignora errore in modo da confermare il contenuto come testo e far scomparire il triangolino verde.

ignorare errore su excel

Leggi Anche: Come si usa Excel

Impostare la formattazione delle celle per mantenere lo zero iniziale

Se vi occorre visualizzare lo zero all’inizio del numero su molte celle e non volete dover star sempre ad inserire la virgoletta, impostare la formattazione a tutte le celle interessate prima di digitare il contenuto.

1 – Selezionare le celle che volete formattare come testo per vedere gli zeri iniziali, quindi fare clic sulla scheda Home nella parte alta della finestra, cliccare sulla freccetta dell’elenco nella sezione Numeri e selezionare Testo.

formattazione numeri su excel

Bene, da questo momento, tutti i dati inseriti nelle celle selezionate verranno trattati da Microsoft Excel come testo e quindi verranno mantenuti gli zeri iniziali.

Formattazione personalizzata per mantenere lo zero iniziale

Anche se le soluzioni spiegate nelle righe precedenti dovrebbero andare bene nella maggior parte dei casi, ci sono delle volte che bisogna eseguire dei calcoli con questi dati inseriti e se sono impostati come testo, questo non è possibile. Allora come si fa? Tranquilli c’è la soluzione anche per questo.

Se avete una colonna con i numeri di fattura e questi hanno una lunghezza sempre di 4 caratteri (ma vale per qualsiasi lunghezza), come ad esempio 0011 e 0030, per eseguire delle operazioni come aggiungere o sottrarre il numero uno per aumentare automaticamente il numero della fattura, bisogna impostarlo per forza come numero, altrimenti il calcolo non sarà eseguito.

1 – Selezionare tutte le celle che volete formattare come numero con lo zero iniziale, cliccare con il tasto destro del mouse sull’intervallo di celle selezionato e fare clic su Formato celle dal menu che si apre sullo schermo.

zero all'inizio del numero su excel

2 – Nella scheda Numero della finestra che viene visualizzata, selezionare Personalizzato, quindi nella casella di testo Tipo: cancellare Standard e inserire 0000 (dovete inserire tanti 0 in base a quanto volete sia lungo il numero inserito). Fare clic sul pulsante OK per confermare la scelta.

formattazione su excel per lo zero iniziale

Una volta inseriti i dati nelle celle con la formattazione personalizzata, potrete eseguire tutte le operazioni che volete, perché il contenuto delle celle verrà interpretato da Excel come numero, anche se con più zeri iniziali.

Leggi Anche: Come fare un grafico in Excel