Siete Qui: eComesifa.it » Tech » Computer » Software » Sistemi Operativi » Come formattare il PC per reinstallare Windows da zero

Come formattare il PC per reinstallare Windows da zero

Ci sono molte cose che potresti fare per evitare che il sistema operativo diventi lento e instabile da dover formattare il pc e reinstallare Windows.

come formattare il pc e reinstallare windows

Tuttavia, se non segui dei semplici consigli, come utilizzare macchine virtuali, eseguire regolarmente il backup, controllare quali programmi vengono caricati all’avvio di Windows, rimuovere i programmi non necessari, prestare la massima attenzione nella scelta e nell’installazione di nuove applicazioni, evitando di scaricare quelle non necessarie o dannose, è normale che il PC va incontro a dei rallentamenti

In questa guida verranno presentate alcune procedure che ti permetteranno di formattare il tuo PC velocemente e senza problemi, a prescindere dalla versione di Windows.

Prima di iniziare la formattazione, ti consigliamo di creare un’immagine di tutto ciò che il PC contiene oppure eseguire un backup di dati e impostazioni.

Accertati che il sistema operativo non sia attivato col diritto digitale

Se hai Windows 10 o il nuovo Windows 11 e intendi reinstallarlo sullo stesso PC, è consigliabile verificare se il sistema operativo è attivato da un diritto digitale. Si tratta di una specie di firma che registra il tipo di configurazione hardware che hai sul PC.

È memorizzato sui server Microsoft e ti consente di riattivare in modo automatico Windows un numero illimitato di volte.

Se vuoi usare il diritto digitale sullo stesso PC, ti basta reinstallare Windows 10 o 11 e l’abilitazione verrà attivata immediatamente, senza la necessità di inserire il Product Key.

Usare Installazione da zero o Fresh Start

L’intera gamma di Windows 10 e 11 supporta Fresh Start. Questa funzionalità è anche molto utile per rimuovere i cosiddetti bloatware, ovvero i software preinstallati su un nuovo PC.

In ogni caso, un ripristino completo del sistema, equivalente a una nuova installazione da zero, è in grado di rimuovere tutti i software di Windows 10 o 11.

Tuttavia, rispetto a una formattazione tradizionale, sia con Installazione da zero che con Flash Start possono potenzialmente salvare i file personali ed evitare che vengano cancellati.

Per eseguire Fresh Start su tutte le versioni ed edizioni di Windows 10 o 11, devi usare la combinazione di tasti Windows+R, digitare all’interno di “Apri” la dicitura:

systemreset –cleanpc

e premere i tasti CTRL+SHIFT+INVIO sulla tastiera per eseguire l’utility integrata in Windows con diritti di amministratore.

reinstallare windows sul computer

Scaricare e creare il supporto di installazione di Windows 10 o 11 prima di formattare il PC

Se desideri formattare il pc e reinstallare Windows 10 o 11, devi scaricare l’ultima versione del supporto di installazione attualmente disponibile.

È meglio se ti armi di una chiavetta USB da 8 GB o più grande per formattare il computer il più rapidamente possibile e rimuovere tutto il contenuto.

Dal medesimo sistema Windows 10 oppure da un computer che ha lo stesso sistema operativo, è possibile creare una chiavetta USB avviabile utilizzando, ad esempio, Media Creation Tool.

In alternativa, potresti scaricare un’immagine ISO del supporto di installazione e inserirla nella PenDrive USB avviabile utilizzando l’utility gratuita “Rufus”.

Scaricare i driver e configurare l’hardware

Prima di iniziare la reinstallazione, è consigliabile scaricare e salvare separatamente (su una chiavetta USB o altro supporto rimovibile) tutti i driver dei dispositivi hardware del PC.

È necessario assicurarsi di aver scaricato i driver per la versione di Windows 10 o 11 e l’architettura corretta (Windows a 32 o 64 bit) per cui stai eseguendo la reinstallazione.

In molti casi potrebbe anche non essere necessario installare diversi driver, poiché Windows 10 e 11 sono in grado di rilevare i diversi componenti hardware e di procedere all’installazione di quelli necessari.

In ogni caso, ti conviene scaricare e salvare quelli della scheda di rete, in modo da poter reinstallare tutto dopo la reinstallazione di Windows.

Formattare il PC e reinstallare Windows

L’avvio del sistema da una chiavetta USB può avvenire soltanto se la sequenza di boot è impostata nel modo giusto a livello di BIOS/UEFI. Se così fosse, devi premere il pulsante “Avvia” dopo aver acceso il computer.

Una volta impostati la lingua e il layout della tastiera, premi il pulsante “Installa” e, quindi, su “Non ho un codice Product Key”.

Accetta le condizioni di licenza e poi sceglie l’opzione di installazione Personalizzata: installa solo Windows.

Se sei sicuro di quello che stai facendo, a questo punto puoi selezionare ogni partizione e premere “Elimina” per eliminarle. Questo lo devi fare se vuoi cancellare completamente il contenuto del disco o dell’SSD e reinstallare Windows da zero.

Apparirà la dicitura “Spazio non allocato” che ti indicherà lo spazio a disposizione, il quale corrisponde esattamente alla capienza del tuo SSD o dell’hard disk.

Una volta che hai selezionato questo spazio vuoto, devi cliccare su “Avanti” per consentire a Windows di configurarsi all’interno del supporto di memorizzazione.

Quando l’installazione sarà completata, dovrai avviare Windows Update digitando la dicitura all’interno della casella di ricerca del sistema operativo. In questo modo consentirai il download e la successiva installazione degli aggiornamenti disponibili nel momento in cui lo fai.

Leggi Anche: Come velocizzare il PC

20%
(* = link affiliato / fonte immagine: Programma Affiliazione di Amazon)
×
Prezzi e disponibilità dei prodotti sono accurate alla data / ora indicata e sono soggette a modifiche. Qualsiasi prezzo e la disponibilità delle informazioni visualizzate su https://www.amazon.it/ al momento dell'acquisto si applica per l'acquisto di questo prodotto.