Siete Qui: eComesifa.it » Stile » Trucco » Come fare la french manicure

Come fare la french manicure

Le donne sono vanitose si sa e vorrebbero avere sempre le mani perfette, magari sfoggiando una bella manicure alla francese senza però ricorrere ogni volta all’estetista.

La french manicure è il sogno di ogni donna, perché elegante e allo stesso tempo anche naturale. Essa si concilia in maniera perfetta con un make up “acqua e sapone”.

A dirla tutta, crearla da sole è davvero molto facile, però non tutte le donne hanno la manualità giusta, occorre infatti non solo la pazienza, ma anche tanta precisione, soprattutto per segnare le lunette.

Tantissimi sono i metodi veloci e semplici per fare la french manicure, ma per prima cosa bisogna munirsi dell’occorrente giusto per la manicure ossia:

  • limetta per unghie
  • cotton fioc
  • smalto per unghie rosa trasparente
  • smalto per unghie trasparente
  • smalto per unghie bianco
  • acetone

[amazon box=”B01HXTQAF4″]

Ecco come si fa la french manicure

In primis, bisogna dedicarsi ad una manicure classica e cioè dovete passare la limetta sopra ciascuna unghia, fino ad ottener una forma squadrata o una forma arrotondata leggermente.

Se le unghie sono troppo morbide, è consigliato non lasciarle troppo lunghe perché rischiano di spezzarsi.

Subito dopo, sarà importante dedicarsi alla cura delle cuticole con prodotti specifici senza dimenticare di mettere un po’ di crema idratante sopra le mani e sopra le unghie per idratarle. La cura delle mani è fondamentale per una manicure perfetta.

Adesso potete stendere lo smalto bianco sotto l’unghia. Questo passaggio è necessario affinché si colori tutta la sporgenza inferiore.

Non preoccupatevi, anche se non dovesse risultare abbastanza precisa, non è importante, perché si rischia di sporcare anche i polpastrelli di bianco, inevitabilmente.

french unghie

Una volta che lo smalto si sarà ben asciugato, bisogna prendere un cotton fioc imbevuto di acetone e ripulire dal bianco i polpastrelli sporchi, soprattutto in prossimità dell’unghia.

Se per caso si è sporcata la parte superiore delle unghie il consiglio è quello di delineare la linea del bianco usando uno stuzzichino, in questo modo si potranno togliere tutte le imperfezioni.

A questo punto si dovrà semplicemente passare, prima lo smalto rosa trasparente sopra l’unghia, poi mettere quello lucido trasparente.

Lo smalto rosa, serve ad attenuare il bianco nella parte finale dell’unghia, donando un effetto naturale proprio alla french. Usare il metodo indicato, significa che la french manicure durerà di più e la si può inoltre facilmente ritoccare se si sbecca.

Se il bianco è leggermente giallognolo e meno brillante della french normale, bisogna prima passare lo smalto rosa e poi mettere quello bianco. In questo caso la precisione è d’obbligo. Si può anche scegliere di mettere lo smalto lucido trasparente, onde evitare di passare lo smalto rosa.

28%
(* = link affiliato / fonte immagine: Programma Affiliazione di Amazon)
×
Prezzi e disponibilità dei prodotti sono accurate alla data / ora indicata e sono soggette a modifiche. Qualsiasi prezzo e la disponibilità delle informazioni visualizzate su https://www.amazon.it/ al momento dell'acquisto si applica per l'acquisto di questo prodotto.

Leggi Anche: Come preparare un olio naturale per avere la pelle liscia