Siete Qui: eComesifa.it » Tech » Web » Come fare intro per Youtube

Come fare intro per Youtube

Social del momento o vero strumento di Business YouTube è un contenitore di video e suoni che sta raccogliendo sempre più interessi sia da parte dei professionisti che degli utenti normali.

Puoi scegliere di aprire un canale YouTube per utilizzarlo sia come contenitore per i tuoi video delle vacanze ma anche per creare uno strumento per comunicare qualcosa agli altri e, perché no, creare un nuovo business. Sono molti, infatti, i ragazzi che grazie a YouTube vivono e sono riusciti a crearsi un lavoro. Sapevi che, ad esempio, Frank Matano ha iniziato la sua carriera proprio con YouTube?

Ma quali sono le cose che servono per sfondare? Oltre a generare contenuti interessanti, ricercati dalla gente e soprattutto di valore, anche la intro di un video è importante. Come si dice, la prima impressione è quella che conta!

Vediamo quindi come fare intro per YouTube che funzionino e quali sono i migliori strumenti da utilizzare.

Ecco i migliori software per fare una intro su YouTube

Il software per eccellenza per creare intro d’effetto per i video e quindi per YouTube è, senza dubbio, Adobe Premier o Adobe After Effect. Questi due software sono a livello professionale ed il loro utilizzo, oltre che essere a pagamento è anche piuttosto laborioso. Esistono dei template pronti dai quali è possibile partire ma il loro utilizzo resta comunque piuttosto complesso. Per fortuna esistono delle valide alternative a cui appoggiarsi che sono:

Filmora9

Questo programma, disponibile gratuitamente in download, consente di effettuare montaggi video di alto livello e di creare splendide intro per YouTube. La pecca di questo software è l’esportazione dei video che spesso risulta lenta. Il grande vantaggio è che potendolo scaricare gratuitamente hai la possibilità di provarlo, fare tutti i test che desideri e, solo nel momento in cui vuoi esportare il film pagare la fee annuale (pena una filigrana sul video) pari a 51,99$/anno.

Adobe Spark

La versione di casa Adobe è stata pensata appositamente per i creator che hanno bisogno di creare video clip velocemente e senza dover passare molto tempo alla sua elaborazione. Il suo utilizzo è facile e intuitivo. Puoi aggiungere icone, colonna sonora e molteplici effetti video.

L’applicazione è disponibile in versione gratuita ma questa non consente di avere accesso a modelli premium e ai file esportati viene applicata una filigrana. La versione premium costa 99,99$ annuali.

Animaker

Non si tratta di un software ma una piattaforma web che permette di creare animazioni e video ottimizzati verticalmente per il web. La sua interfaccia è facile e veloce e ti permette di creare ottime intro per i tuoi video. È disponibile gratuitamente e con la versione free puoi creare un numero illimitato di video da esportare in formato SD su YouTube e la puoi esportare un massimo di cinque video al mese ma con una filigrana. Per sbloccare il tutto l’abbonamento è di 120$ annuali.

Canva per fare intro su Youtube

Il popolare servizio di grafica online permette di realizzare, oltre che grafiche, biglietti d’auguri e loghi, anche simpatiche intro per YouTube.

Come fare una intro per YouTube con Canva

Dopo aver effettuato il login alla piattaforma, anche con un account gratuito, è possibile scrivere, nel campo di ricerca “intro YouTube” e Canva ti mostrerà i template già esistenti pronti da editare ed utilizzare.

creare intro gratis con canva

A questo punto puoi scorrere e visualizzare tutti i template già esistenti fino a scegliere quello che più ti piace. Se vuoi visualizzare un’anteprima del video ti pasta posizionarti sopra con il mouse e restare ferma finchè parte la preview. Per scegliere un template ti basta cliccare sopra di esso per entrare così nella modalità di editing.

presentazione di youtube online

Puoi trovare sia template completamente gratuiti che template premium (li riconosci per l’icona a forma di corona presente in basso a sinistra del video) o contenuti free ma con elementi a pagamento (icona a forma di euro in basso a sinistra). Se hai un account gratuito puoi utilizzare quelli senza icona di corona. Per questi, infatti, devi sottoscrivere un abbonamento mensile o annuale.

In questa guida vedremo come realizzare una splendida intro per YouTube con un account gratis di Canva.

cambiare font intro

Per modificare un elemento, in questo caso il titolo presente nella intro, ti basta fare doppio click sull’elemento per attivare l’editor specifico.

Da qui potrai cambiare il font, il colore del testo oltre che editare il testo stesso.

Il video, così come ogni elemento in Canva si sviluppa su livelli. Selezionando l’elemento o il livello di interesse puoi apportare tutte le modifiche desiderate.

Se vuoi modificare l’animazione data ad un elemento, dopo averlo selezionato, clicca sull’icona pan presente nel menù in alto. Ti comparirà il menù delle animazioni, tra le quali puoi scegliere quella di tuo interesse.

Come modificare la durata di una intro in Canva

Se vuoi modificare la durata della intro in Canva puoi farlo solo con un account Premium o, scegliendo uno tra i template che hanno una durata pari a quella di tuo interesse.

Aggiungere elementi o audio alla tua intro

Il template di Canva può essere modificato e salvato esattamente così oppure integrato con elementi a piacimento. Puoi aggiungere o modificare l’audio di sottofondo ma anche aggiungere altri elementi grafici o icone. Per farlo clicca sul menù a sinistra dello schermo e quindi sull’elemento di tuo interesse. Se vuoi vedere tutte le opzioni disponibili clicca su altro per un esploso completo del menu.

Esportare la intro da Canva a MP3

Una volta che hai realizzato il tuo video di intro ti basta esportarlo in MP3 per poterlo poi utilizzare in tutti i video che realizzi. Per farlo clicca sul pulsante condividi in alto a destra dello schermo e da qui scarica. A questo punto non ti resta che scegliere il formato finale del video e confermare cliccando su Scarica.  

esportare video da canva

Il video è ora pronto per essere integrato con i tuoi montaggi e pubblicazioni su YouTube.

Leggi Anche: Come convertire video di youtube in file mp3