Come fare il pesto

Il pesto è uno dei condimenti tipici della tradizione italiana, una salsa genuina e molto profumata che viene comunemente impiegata per condire deliziosi primi piatti, ma non solo.

Il pesto è ideale anche per guarnire tantissimi tipi di antipasto (dalle bruschette alle sfoglie, dalla mozzarella in carrozza agli sformati) e secondi di pesce. È insomma una ricetta unica e preziosa, oltre ad essere gustosa e assolutamente nutritiva.

Il pesto viene di norma preparato in Estate, quando cresce il basilico, ma può anche essere surgelato così da garantire una buona riserva a tutta la famiglia anche durante il periodo invernale. Il basilico è dunque la base per ogni tipo di pesto, ma qual è la ricetta originale e quali sono gli ingredienti necessari?

Vediamo allora insieme di capire come si fa il pesto alla genovese, per portare in tavola tutto il suo gusto fresco e delicato.

Ricetta del pesto alla genovese

Per fare un buon pesto alla genovese, come tradizione comanda, sono necessari pochi ingredienti ma genuini.

  1. Dobbiamo innanzitutto procurarci del basilico fresco, meglio se appena raccolto dalla pianta, olio extravergine d’oliva, pinoli, parmigiano, aglio e sale.
  2. Bisogna pestare l’aglio all’interno di un mortaio, assieme ad un pizzico di sale. Soltanto quando l’aglio ed il sale inizieranno ad amalgamarsi sarà possibile aggiungere i pinoli, continuando senza sosta con il mortaio.preparazione pesto
  3. A questo punto arriva il momento del basilico: è ora possibile mettere le foglioline all’interno e continuare a pestare, così ad favorire la fuoriuscita degli oli che esse contengono.
  4. Adesso è possibile aggiungere il parmigiano e l’olio extravergine d’oliva, quest’ultimo versato lentamente così da amalgamarsi al meglio.

Questa è la ricetta originale, e ovviamente non prevede l’utilizzo di frullatori i quali consentono sicuramente di risparmiare tempo, ma non consentono ai singoli ingredienti (il basilico in particolare) di sprigionare a pieno tutti i propri profumi e sapori.

Adesso che conosci la ricetta originale, cosa aspetti a preparare il tuo pesto fatto in casa? Un ultimo suggerimento…a Genova il pesto va rigorosamente a condire le trofie e nessun altro tipo di pasta!

Leggi Anche: Come si fa lo yogurt a casa

Come fare il pesto ultima modifica: 2017-01-17T14:53:44+00:00 da eComesifa.it

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here