Come fare gli screenshot con Windows 10

fare lo screenshot con windows 10

Esistono diversi metodi per catturare le immagini sullo schermo del computer, alcuni catturano tutto lo schermo, altri solo una parte. Vediamo come si fa.

Catturare le immagini presenti sullo schermo del PC, può essere molto utile. Per esempio, potreste inviare l’immagine catturata ad un vostro amico per mostrare un errore del computer, oppure potete utilizzarle se dovete allegarle a qualche documento che state scrivendo.

Questa operazione però, non è poi così banale e molti utenti non conoscono ancora come fare lo screenshot con Windows 10.

Niente paura comunque, perché nel nuovo sistema operativo della Microsoft, ci sono molti sistemi per catturare le immagini e in questo nuovo articolo ve li sveliamo tutti.

Come catturare lo schermo

Tasto “Stampa” sulla tastiera

Il più classico dei sistemi per catturare lo schermo è premendo il tasto “Stampa” sulla tastiera del computer e poi incollare l’immagine catturata su un programma tipo Paint e poi salvare il file

La pecca di questo sistema, è che comunque catturerete lo schermo intero, quindi se vi serve solo una porzione di immagine, dovrete ritoccarla con un software di grafica.

Tasto “Windows” + tasto “Stampa

Tra le nuove funzionalità del Windows, c’è la possibilità di catturare l’intero schermo, premendo i tasti “Windows” + “Stampa“.

A differenza del sistema precedente, utilizzando la combinazione di questi due tasti, il sistema operativo creerà un file immagine senza dover utilizzare alcun software esterno. L’immagine catturata, verrà salvata in Immagini > Screenshot.

Tasto “Windows” + tasto “h

Questa combinazione di tasti, “Windows” + “h“, è pensato per tutti gli amanti della condivisione dei file. Infatti, premendo i due tasti, verrà catturato lo schermo e verrà aperta la barra degli strumenti Windows Share, così si può condividere subito l’immagine con amici e parenti.

Strumento di cattura di Windows

Concludiamo con lo strumento dello screenshot presente nel sistema operativo Windows. Già da qualche versione, Microsoft ha implementato questa funzionalità, molto semplice da utilizzare. Potete trovare lo strumento di cattura andando su Start > Accessori Windows > Strumento di Cattura.

Vi basterà avviare il programmino, fare clic su Nuovo nel menu e scegliere il tipo di cattura dello schermo (predefinito è il ritaglio rettangolare). Utilizzando il mouse, selezionate la porzione di schermo da catturare ed il gioco è fatto.

Ricordatevi di salvare gli screenshot prima di uscire dallo strumento di cattura.

Leggi Anche: Come ripristinare il computer al giorno prima


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here