Come fare gli omini di zenzero

biscotti di pan di zenzero

Gli omini di zenzero non possono mancare nelle tavole natalizie americane e si stanno diffondendo, per via del loro gusto inconfondibile e della loro indiscutibile bellezza che attira tutti i bambini, anche sulle tavole italiane.

E si sa, con lo spirito natalizio alle porte, non c’è nulla di meglio che sfornare buonissimi biscottini… ma come si fa a dare vita agli adorabili omini di pan di zenzero?

Gli ingredienti sono all’incirca quelli di qualunque biscotto:

Sarà necessario avere in casa farina, bicarbonato, naturalmente zenzero in polvere, burro, zucchero, noce moscata e, anche se in piccole dosi, la cannella.

Tutti gli altri ingredienti sono facoltativi eppure possono contribuire a dare molto gusto alle nostre creazioni, e cioè i chiodi di garofano, la melassa e la vaniglia.

Un’altra cosa che dovremo avere a portata di mano, sono ovviamente le decorazioni che andranno a formare occhi, naso e bocca degli omini, altrimenti di ‘omino’ ci sarà soltanto la forma.

Come fare gli omini di pan di zenzero

In una terrina versiamo tutti gli ingredienti non umidi, mentre nell’altro quelli umidi, come acqua, burro e zucchero, e mescoliamo.

Infine sarà indispensabile versare in un’unica terrina entrambi i tipi di ingredienti. Dopo aver amalgamato per bene tutti gli ingredienti, sarà indispensabile preparare l’impasto separandolo in due parti uguali ed infine avvolgendolo con una pellicola (di qualunque tipo).

Mettiamo il forno a circa 200 gradi e poi realizziamo la forma di omino: per alcuni può risultare difficile farlo manualmente, ma è la cosa migliore per fare in modo che ciascun omino sia in pose diverse. Altrimenti acquistiamo formine per biscotti che però comprendano diverse posizioni per gli omini di zenzero (ammesso che questo per noi sia rilevante).

Teniamo per circa 10 minuti gli omini nel forno a 200 gradi. Per quanto riguarda le quantità degli ingredienti, dipende, appunto, dalla quantità di persone che dovranno mangiare i biscotti. Poi diamo libero sfogo all’immaginazione decorando i nostri biscotti al pan di zenzero: occhi, naso, bocca, ma non dimentichiamo i vestiti e i bottoni che contraddistinguono tutti gli omini di zenzero.

Utilizziamo, logicamente, prodotti commestibili per la decorazione. Per gli occhietti va bene la pasta di zucchero già modellata a forma di occhio, per tutto il resto usiamo perline (sempre di zucchero), glassa, ma anche panna e cioccolato per fare gli abiti e rendere ancora più golosi i nostri biscottini.

Se vogliamo fare le cose in grande, possiamo anche dare vita alla casetta di zenzero, e il nostro Natale sarà indimenticabile!

Leggi Anche: Come preparare dei biscottini con crema al limone

Come fare gli omini di zenzero ultima modifica: 2017-12-17T08:39:16+00:00 da eComesifa.it

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here