Siete Qui: eComesifa.it » Cucina » Primi & Secondi » Come fare gli agnolotti odorosi

Come fare gli agnolotti odorosi

Il grande cenone di Capodanno si sta avvicinando e in questi giorni che ci separano dai botti di fine anno, vogliamo regalarvi un menù davvero interessante da poter cucinare per i vostri amici o parenti invitati nella notte più lunga dell’anno.

Il primo piatto da preparare e servire in tavola sono gli agnolotti odorosi, una nostra specialità, pronta a deliziare i palati di tutti i vostri invitati.

Fate bene attenzione a tutti gli ingredienti necessari e subito dopo date lettura a tutti i passaggi necessari per la preparazione perfetta di uno dei primi piatti più richiesti nel nostro Paese.

Ingredienti per l’impasto:

  • 400 grammi di farina
  • 5 uova
  • Sale

Ingredienti per il ripieno:

  • 500 grammi di patate
  • 70 grammi di burro
  • 25 grammi di zucchero
  • 1 cipollina
  • 1 manciatina di prezzemolo
  • Alcune foglie di menta
  • 1 cucchiaino di brandy
  • Noce moscata
  • Cannella in polvere
  • Sale
  • Pepe

[amazon box=”B01CQPABLE”]

Informazioni per la cottura:

  • 2 litri di brodo di carne.
  • 100 grammi di burro.
  • 70 grammi di parmigiano grattugiato.

Dopo aver visto tutti i vari ingredienti suddivisi in impasto, ripieno e cottura, andiamo alla preparazione degli agnolotti odorosi, che dovranno essere perfetti e grazie alla nostra guida saranno realizzati in maniera perfetta.

Preparazione dell’impasto:

  1. Versate sulla spianatoia la farina, al centro versare l’olio, 4 uova intere, un pizzico di sale e impastare il tutto.
  2. Lavorate l’impasto con le mani fino a quando sarà ben raffinato e avvolgetelo in un canovaccio bagnato e ben strizzato, lasciandolo riposare per circa 30 minuti.

Preparazione del ripieno:

  1. Lessate le patate in acqua leggermente salata, scolatele, sbucciatele e passatele allo schiacciapatate, raccogliendo il passato in una terrina.
  2. Aggiungete il prezzemolo e la menta in precedenza tritati, lo zucchero, il brandy e unire un pizzico di noce moscata e di cannella e condite con sale e pepe.
  3. Tagliate a fettine la cipolla e poi fatela soffriggere con il burro; eliminatela e unite il burro agli altri ingredienti mescolando bene.

Come si fanno gli agnolotti:

  1. Stendete la pasta con il mattarello e ricavatene dei dischi dove dovrete distribuire su ognuno un po’ di ripieno; pennellate i bordi del disco son un uovo sbattuto.
  2. Ripiegate ogni agnolotto a forma di mezzaluna, prendendo fra le dite le due estremità dell’agnolotto e premete.
  3. Gli agnolotti ripieni sono così pronti.

Per quanto riguarda la cottura, quello che vogliamo consigliarvi per i vostri agnolotti odorosi, è quella di lessare gli agnolotti nel brodo bollente, scolateli e conditeli con il burro cotto a colore di nocciola e con una grattata di parmigiano.

Ora potete servire i vostri agnolotti odorosi che rappresentano un primo piatto davvero unico e di grande bellezza.

Grazie alla nostra dettagliata guida siete così riuscite nella perfetta preparazione di questi agnolotti odorosi, un primo piatto all’altezza di tutti i vostri ospiti e del cenone di Capodanno che avete in mente, dove nelle prossime guide illustreremo bene un secondo, un contorno e un dolce di tutto rispetto.

15%
(* = link affiliato / fonte immagine: Programma Affiliazione di Amazon)
×
Prezzi e disponibilità dei prodotti sono accurate alla data / ora indicata e sono soggette a modifiche. Qualsiasi prezzo e la disponibilità delle informazioni visualizzate su https://www.amazon.it/ al momento dell'acquisto si applica per l'acquisto di questo prodotto.

Leggi Anche: Come preparare il pranzo di capodanno senza stress

[Voti: 20   Media: 4.8/5]