Come fare candele profumate senza cera

Fare le candele profumate senza cera è possibile? Certo che si può e vi diciamo subito che si ottengono delle “riproduzioni” molto suggestive. Proseguite con la lettura del nostro articolo, perché in questa nuova guida, troverete la risposta alla vostra domanda.

Abbiamo preparato per voi, una breve lista che contiene alcune idee, l’occorrente e il facile procedimento da seguire, per creare le “scented candles“.

Come realizzare candele senza cera

Continuando a leggere, scoprirete come fare le candele senza cera in maniera semplice, così, mescolando la dovuta dose di creatività, otterrete delle bellissime “fiaccole colorate e profumate“.

Attenzione:

  • Per la vostra sicurezza, controllate sempre che le candele non si rovescino.
  • Accertatevi di non posizionare mai i lumi vicino a possibili fonti infiammabili.
  • Evitare di lasciare le candele incustodite nelle stanze dell’appartamento e soprattutto in presenza di bambini piccoli.

Candela con Buccia d’Arancia

Avete bisogno di:

  • 1 arancia
  • Coltello dalla lama liscia
  • Olio vegetale di oliva o mais (quanto basta)

candele con la buccia di arancia

Procedimento per la preparazione:

1. Prendere un’arancia e tagliarla a metà (con 1 arancia, si ottengono 2 candele).

2. Togliere la polpa dall’arancia e prestare particolare attenzione nel lasciare intatto lo stelo, perché servirà da stoppino.

3. Versare l’olio vegetale nella “coppa” vuota dell’arancio, senza esagerare. La quantità corretta di olio da aggiungere deve essere al di sotto dello stelo.

La candela con la buccia d’arancia è pronta. Accendete lo stoppino con un fiammifero e godetevi” la sua calda luce e la delicata profumazione.

Candela con Barattolo in vetro

Avete bisogno di:

  • Barattolo in vetro con coperchio
  • 1 stoppino
  • 1 gancetto o pinzetta (per fissare lo stoppino)
  • Olio vegetale di oliva o mais (quanto basta)
  • 5/ 6 gocce di olio di essenza di lavanda
  • Decorazioni a vostro piacimento (stelle, sassolini e conchiglie)

candele profumate senza cera

Procedimento per la preparazione:

1. Per cominciare, bisogna prendere un barattolo di vetro e inserire al centro uno stoppino abbastanza lungo.

2. Sulla base dello stoppino, posizionare un gancetto o una pinzetta. In questo modo “l’intreccio di filo”, grazie al piccolo peso, può mantenere la posizione verticale.

3. Forare il coperchio del barattolo nella parte centrale con l’aiuto di un oggetto metallico appuntito, prestando attenzione a non farsi male alle mani.

4. Versare l’olio vegetale fino al bordo del contenitore. Aggiungere le gocce di olio essenziale di lavanda e con un mestolo in legno, mescolare per circa 30 secondi.

5. Fissare lo stoppino nel foro del tappo creato in precedenza e sigillare perfettamente la chiusura..

6. Per decorare le candele, sul fondo del barattolo in vetro, potete adagiare qualche conchiglia, sassolino o stella marina.

Bene, la candela dentro il barattolo è pronta per essere accesa in qualsiasi ambiente del vostro appartamento. Lasciatevi avvolgere dalla sua magica atmosfera.

A questo punto, l’unica cosa che vi resta da fare, è scegliere l’idea che più preferite e creare le vostre candele profumate senza cera.

Leggi Anche: Come fare candele profumate con lo strutto

Leggi Anche: Candele profumate fai da te

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.