Come far abbassare la febbre al bambino

abbassare febbre bambini

Quando il nostro bambino sta male e ha la febbre, per noi genitori è veramente angosciante, perché vorremmo vedere sempre il bimbo sorridente e felice, in più, a volte non sappiamo bene neanche come fare per farlo stare meglio.

Per sapere cosa fare quando il bambino ha la febbre, bisogna innanzitutto sapere, che è molto importante l’età dei bimbi, perché anche la tipologia di intervento cambia. In questo nuovo articolo, vedremo dei trucchi per fare abbassare la febbre del bambino, in base alla sua età.

Perché il bambino ha la febbre?

Innanzitutto, dobbiamo dire, che la febbre viene quando il nostro organismo sta combattendo contro qualche infezione, anche per i bambini è la stessa cosa. Quindi, non dobbiamo allarmarci subito, perché vuol dire che il corpo del bimbo sta cercando di difendersi e noi possiamo intervenire per farlo stare meglio.

Come abbiamo accennato, l’età del bambino è molto importante anche per valutare la temperatura segnata dal termometro, perché in base a quella raggiunta, dobbiamo decidere se rivolgerci al nostro pediatra. Diciamo che in linea generale i parametri da seguire sono questi:

  • Quando il bambino ha meno di 3 mesi, bisogna chiamare sempre il pediatra in caso di febbre, in modo da valutare insieme a lui il da farsi.
  • Quando il bambino ha un età compresa tra 3 e 5 mesi, dovete chiamare il pediatra se la temperatura raggiunge o è maggiore di 38 °C.
  • Se il bambino ha 6 mesi o più, dovete chiamare il pediatra quando la temperatura corporea raggiunge i 39 °C o più.

Come far abbassare la febbre del bambino

Ora vediamo come alleviare il disagio del bambino e far abbassare la febbre, mentre il suo sistema immunitario si difende dalla malattia. Abbassare la febbre con i rimedi naturali, eviterà anche di immettere nell’organismo del bimbo, i prodotti chimici che si trovano in molte medicine.

temperatura corporea bambini

Bagnetto con acqua tiepida

Il primo consiglio che vi diamo è quello di fare un bagno al bambino dentro la vasca con acqua tiepida, aspettando che l’acqua si raffreddi fino a temperatura ambiente. L’acqua calda, aiuterà il vostro bambino a rilassarsi e a far abbassare la febbre. Non lasciare mai il bambino solo in acqua, state li vicino a lui.

Mantenere il bambino idratato

Evitare la disidratazione è molto importante, perché aiuta ad abbassare la febbre del bambino. Fate bere ai bimbi, dei succhi di frutta o mangiare un gelato, così da mantenerli idratati e far abbassare la temperatura corporea.

Fare degli impacchi freddi

Questo è forse il più classico dei rimedi naturali per abbassare la febbre. Basterà immergere un panno pulito in acqua fredda, quindi strizzarlo e passarlo delicatamente sopra la fronte, la nuca e i polsi del bambino. Quando il panno si scalda, ripetete la procedura, bagnando nuovamente. Questa operazione, va fatta quando il bambino è a letto e sta riposando.

Leggi Anche: Come riconoscere le malattie esantematiche nei bambini

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.