Siete Qui: eComesifa.it » Salute » Come evitare la formazione della carie

Come evitare la formazione della carie

Per evitare la formazione della carie, è fondamentale spazzolare bene i denti e prendersene cura quotidianamente. In questo nuovo articolo, trovate utili consigli sulla corretta igiene orale.

Iniziamo col dire che è molto importante insegnare ai nostri figli, già da piccolissimi, a prendersi cura dei denti ogni giorno, utilizzando spazzolino, filo interdentale e colluttorio.

Altra cosa importante da sapere, è che non basta lavare i denti dopo i pasti per evitare la formazione della carie e altri noiosi problemi, ma bisogna farlo nel modo giusto.

Spazzolare bene i denti per evitare la carie

Come abbiamo scritto nelle righe precedenti, non basta lavare i denti, bisogna sapere come fare.

come si spazzolano i denti bene

Spazzolare i denti lentamente

Per una corretta igiene orale, dovete tenere presente che per spazzolare bene i denti, dovete farlo lentamente e con dei movimenti fluidi. Altra cosa importante, soffermatevi sulle zone della bocca dove è difficile arrivare con lo spazzolino, con particolare riguardo alle otturazioni e tra denti e gengive.

Per una pulizia corretta, inclinare leggermente lo spazzolino e eseguire movimenti dall’alto verso il basso. In questo modo, riuscirete a pulire bene anche la parte inferiore delle gengive.

Spazzolare dappertutto

Oltre ai denti, ricordate di pulire anche la lingua, perché anche se a volte non ci si pensa, su di essa si accumulano resti di cibo che provocano alito cattivo. Pulite la lingua ogni giorno dalla punta al retro.

come si pulisce la lingua

Igiene orale almeno due volte al giorno

Tutti sappiamo che bisognerebbe pulire i denti dopo ogni pasto, ma se per qualche motivo siete impossibilitati a farlo, ricordate che è importantissimo spazzolare i denti almeno due volte al giorno.

Gli strumenti giusti per evitare la formazione della carie

Parlando di spazzolino da denti, è molto importante che venga cambiato almeno una volta ogni 2 mesi. Questo perché in questo modo vengono evitate alcune malattie. Per una pulizia più approfondita e efficace, è consigliato l’utilizzo di uno spazzolino elettrico.

filo interdentale per pulire i denti

Per una corretta igiene orale, consigliamo di iniziare ad utilizzare il filo interdentale. Grazie a questo pratico “strumento”, si riescono ad eliminare i pezzettini di cibo che restano incastrati tra i denti, così da evitare la carie e placca batterica.

In una sana routine quotidiana di pulizia dei denti, non può certo mancare il colluttorio. Utilizzare un buon colluttorio, riduce drasticamente il rischio di formazione della placca e infezioni. Di tanto in tanto, per rimuovere i batteri annidati tra i denti, potete masticare un chewing gum senza zucchero.

colluttorio

Bene, seguendo i nostri consigli, i vostri denti saranno sempre sani e splendenti, ma un paio di volte l’anno, recatevi dal vostro dentista di fiducia per una pulizia approfondita dei denti.

Leggi Anche: Rimedi naturali contro il tartaro