Siete Qui: eComesifa.it » Stile » Pelle » Come eliminare le macchie cutanee

Come eliminare le macchie cutanee

Esistono diversi modi per eliminare le macchie cutanee. Alcuni trattamenti sono svolti esclusivamente in ambulatorio dal dermatologo, altri possono essere effettuati in casa con i giusti prodotti cosmetici oppure, è possibile provare addirittura con i rimedi naturali. Prima di vedere tutte le possibili soluzioni, ecco cosa sono le macchie cutanee.

come eliminare macchie sulla pelle

Cosa sono le macchie cutanee?

Le macchie cutanee sono a tutti gli effetti una discromia, provocata da un eccesso di melanina. Lo stesso pigmento che ci regala la tanto amata tintarella perciò, può essere anche la causa dell’ipercheratosi. Questo avviene quando i melanociti producono una quantità superiore al normale di melanina, la quale si trasferisce negli strati principali della pelle e gli alterano, provocando così delle macchie permanenti e difficili da eliminare.

Tra le cause delle macchie solari troviamo la predisposizione genetica e si manifestano così con l’invecchiamento cutaneo. Ci sono poi alterazioni che arrivano dall’esterno, come l’errata esposizione ai raggi UV, l’uso di farmaci che fotosensibilizzano la pelle, l’uso della pillola contraccettiva, alterazioni ormonali derivanti da menopausa e gravidanza etc.

Eliminare le macchie cutanee con il trattamento dermatologico

A livello medico dermatologico esistono diversi metodi per eliminare le macchie cutanee. Vediamoli:

Peeling chimico: si tratta di prodotti chimici che provocano una esfoliazione cutanea rapida, portando a un rinnovamento degli strati più o meno superficiali della pelle. La profondità cambia in base al tipo di prodotto, il numero di sessioni e il tempo di applicazioni. Tra i prodotti più usati per eseguire il peeling chimico troviamo l’acido glicolico, gli alfaidrossiacidi, l’acido salicilico, il fenolo e il tricloroacetico.

Dermoabrasione: aiuta a eliminare lo strato superficiale della pelle per renderla più regolare. E’ utilizzato per eliminare le macchie cutanee, le cicatrici e le rughe superficiali.

Crioterapia: un abbassamento repentino della temperatura congela le cellule con troppa melanina e fa si che muoiano. Favorisce il rinnovamento cellulare.

Laser: esistono diversi tipi di laser e permettono di rimuovere completamente le macchie cutanee. La lunghezza d’onda del laser viene assorbita dalla melanina, la quale viene frammentata e poi eliminata attraverso il sistema linfatico.

macchie cutanee rimedi

Eliminare le macchie cutanee in casa con prodotti esfolianti o schiarenti

I trattamenti dermatologici visti qui sopra sono quelli che danno risultati più veloci, però sono anche quelli che possono dare più effetti collaterali oltre al fatto che ogni seduta ha un costo decisamente più superiore rispetto all’acquisto dei prodotti esfolianti e schiarenti per eliminare le macchie cutanee a casa.

I prodotti esfolianti o schiarenti che si possono acquistare online, in farmacia o in profumeria impiegano un po’ più di tempo per rimuovere la macchia scura e se è particolarmente vecchia, magari non possono eliminarla del tutto. Però sono comunque ottime soluzioni.

Le creme antimacchie permettono di ridurre le macchie visibilmente. Esistono diversi principi attivi utili al caso, come per esempio l’idrochinone, il quale va a sopprimere l’iper produzione di melanina e rende le macchie meno visibili. C’è poi l’acido ascorbico, utile soprattutto a livello preventivo, ma comunque permette anche di schiarire quelle già esistenti.

Le creme antimacchie possono essere appunto di tipo schiarente oppure esfoliante. Hanno una leggera azione abrasiva e questo permette di rimuovere gli strati più superficiali della pelle un po’ alla volta.

Perché questi prodotti funzionino occorre applicarli ogni giorno (o comunque come riportato sulla confezione del prodotto che decidete di acquistare) e i risultati veri e propri si ottengono nel giro di alcuni mesi. 

Eliminare le macchie cutanee con i rimedi naturali

I rimedi naturali sono quelli dall’effetto più blando, però è possibile un po’ alla volta riuscire a schiarire un po’ le macchie.

schiarire la pelle con rimedi naturali

Tra i prodotti che possono aiutarvi e nei casi migliori arrivare anche a eliminare quasi del tutto la macchia (ma solo quando è davvero da poco che l’avete) sono l’aloe vera per esempio, oppure l’olio di rosa mosqueta. Molti utilizzano anche il succo di limone, alcune volte mischiato con l’aceto.

Anche l’acqua ossigenata può essere usata (solo a concentrazione basse e in piccole quantità) per schiarire le macchie cutanee, specialmente quelle provocate dall’invecchiamento. Occorre applicarla solo nel punto colpito dall’ipercheratosi prima di andare a dormire, usando un cotton fioc per esempio. Se provoca arrossamenti e irritazioni è meglio interrompere subito il trattamento, significa che la vostra pelle non lo tollera.

Leggi Anche: Come preparare una bevanda con zenzero e mandorle che elimina le macchie della pelle

(* = link affiliato / fonte immagine: Programma Affiliazione di Amazon)
×
Prezzi e disponibilità dei prodotti sono accurate alla data / ora indicata e sono soggette a modifiche. Qualsiasi prezzo e la disponibilità delle informazioni visualizzate su https://www.amazon.it/ al momento dell'acquisto si applica per l'acquisto di questo prodotto.